Zoomarine, il direttore artistico è Claudio Cecchetto

by Serena Martucci | 18 Febbraio 2019 16:22

Un parco che si fa in quattro e promette un mare di divertimento. Da sabato 2 marzo prende il via la stagione 2019 di Zoomarine, la struttura di Torvaianica – alle porte di Roma – che annuncia un fitto calendario con spettacoli, eventi e singolari attrazioni che dureranno per ben 190 giorni. Con una grande novità: la nomina di Claudio Cecchetto come nuovo direttore artistico.

«Abbiamo deciso di investire su un super big dello spettacolo – spiega Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine Italia spa – Ma al di là del programma, il nostro obiettivo è divertirci e far divertire i nostri ospiti».

E a guardare le scelte del 2019 i presupposti ci sono tutti. Oltre agli show dei tuffatori acrobatici, la struttura avrà a disposizione attrazioni meccaniche innovative, una piscina dedicata alle famiglie con un particolare fondo morbido, il cinema 4D, una pista di pattinaggio con ghiaccio sintetico con produzione di anidride carbonica pari a zero e ancora percorsi tematizzati interattivi e coinvolgenti nell’area della Terra dei Draghi e in quella dell’Era dei Dinosauri.

«Le possibilità che offre il parco sono tantissime, ma tra le più rilevanti c’è sicuramente quella di interagire direttamente con i delfini – continua Lenzi – Questi programmi, partiti nel 2018, hanno appassionato già grandi e piccini e nel prossimo anno contiamo di coinvolgere anche i bambini sordi e non vedenti. Il nostro è anche il primo e unico “Pronto soccorso” del mare attivo nella Regione Lazio e proponiamo attività che permettono di conoscere da vicino leoni marini, foche, pinguini, tartarughe, pellicani e a breve anche i lemuri, i simpatici animaletti del Madagascar in via di estinzione a cui abbiamo dedicato un giardino, mentre nella zona “Avventura nella foresta” sarà possibile avvistare nuove famiglie di uccelli come i turachi e le gru coronate».

Un 2019 col botto per Zoomarine che si completa con una partnership in esclusiva nazionale con gli idoli del web, i “Me contro Te” , youtuber seguitissimi dai teenager italiani, e con l’acquisizione di un nuovo Parco, l’AquaFelix di Civitavecchia. Il gruppo messicano Dolphin Discovery ha, infatti, acquistato la struttura inaugurata nel 1995 che ha raggiunto i massimi traguardi di notorietà ed apprezzamento entrando nella Top 10 dei Parchi acquatici più belli d’Italia.Con un’estensione di 80mila metri quadrati, AquaFelix offre un cammino attraverso un fantastico mondo acquatico. Un progetto che adesso, con l’ingresso in campo di Dolphin Discovery, punta ad essere rinnovato ed ampliato in vista dell’inaugurazione di fine maggio e che prevede nuovi investimenti e ulteriori 100 posti di lavoro.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/zoomarine-il-direttore-artistico-e-claudio-cecchetto/