Zilio: «Primarete è pronta a nuove partecipazioni»

Zilio: «Primarete è pronta a nuove partecipazioni»
27 Giugno 14:04 2017 Stampa questo articolo

L’acquisizione di TravelBuy è stata la prima mossa del 2017, ora Ivano Zilio si prepara ad aprire un’ulteriore stagione di partecipazioni e di collaborazioni per Primarete Network, a partire dal prossimo autunno. «Nel frattempo il Gruppo rimane orientato a concludere il piano aziendale avviato due anni fa, implementare la gestione della rete, rinnovare l’organigramma con l’inserimento di nuove figure professionali, sviluppare il web e ampliare la rete commerciale. La mission è sempre quella di diventare leader nel segmento della distribuzione organizzata», annuncia Zilio.

Intanto, il network di base a Padova fa un bilancio dei primi quattro mesi di operatività con Alfredo Vassalluzzo e la sua TravelBuy, dedicati alla condivisione in primis della tecnologia. I due network hanno condiviso una nuova ed avanzata intranet, che «racchiude tutto il know how tecnico per essere sempre più competitivi. In aggiunta, è stato avviato un nuovo call center di biglietteria h24 nella sede di Roma, utilizzando la Iata Primarete».

L’apporto di Travelbuy a Primarete consiste, in primis, sullo sviluppo del motore di ricerca degli hotel che mette a disposizione di tutte le agenzie del network oltre 600.000 strutture. Il tandem Zilio-Vassalluzzo, quindi, si presenta compatto e pronto a nuove acquisizioni in vista per accrescere un polo che ad oggi conta oltre 300 agenzie di viaggi.

L'Autore