Wizz Air introduce il blocco tariffa con Fare Lock

Wizz Air introduce il blocco tariffa con Fare Lock
28 Agosto 07:00 2017 Stampa questo articolo

Ancora una novità in casa Wizz Air. La compagnia low cost ungherese ha annunciato nei giorni scorsi l’introduzione del nuovo strumento che permette ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta. Il servizio Fare Lock – così si chiama – consente, dunque, ai passeggeri di assicurarsi il biglietto a un determinato prezzo per un periodo di 48 ore al costo di 3 euro a tratta. Questo tool è disponibile, però, solo per prenotazioni effettuate più di 7 giorni prima della data di partenza, o della data del volo di andata nel caso di andata e ritorno.

Fare Lock, disponibile su wizzair.com, può essere usato per prenotazioni di voli di andata o di andata e ritorno per passeggeri multipli. I voli prescelti e il nome o numero di passeggeri non può essere modificato dopo aver bloccato la tariffa. Per completare la prenotazione i clienti dovranno pagare l’intero ammontare della tariffa con carta di credito o usando il credito dal conto MyWizz entro 48 ore entrando sulla pagina My Booking.

Se la prenotazione non viene finalizzata entro il tempo prestabilito, la tariffa riservata viene cancellata automaticamente.

«Wizz Air sta ancora una volta dando prova del suo impegno nel trovare modi innovativi per migliorare il viaggio dei clienti. Questo nuovo servizio è un grande strumento per evitare lo stress del processo di prenotazione. A seguito del nostro recente annuncio riguardante l’aumento gratuito del bagaglio a mano permesso, continuiamo a focalizzarci sui modi di rispondere meglio alla richieste dei nostri passeggeri», ha commentato George Michalopoulos, chief commercial officer del vettore.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore