Welcome Travel spinge sul progetto Italia con Portale Sardegna

Welcome Travel spinge sul progetto Italia con Portale Sardegna
04 Giugno 11:16 2020 Stampa questo articolo

Welcome Travel spinge l’acceleratore sul progetto Welcome to Italy, nato due anni fa sotto la guida di Gennaro Villani, responsabile operativo del network per il sud.

Il rilancio del progetto è stato effettuato in collaborazione con la società Portale Sardegna, player specializzato sull’isola, che ha sviluppato un nuovo modello di incoming che si fonda sul connubio tra territorio e tecnologia. Il suo piano prevede l’apertura di 30 Incoming Point in tutta l’isola presidiati dai Sardinian Local Expert, imprenditori impegnati nello sviluppo del territorio.

Queste figure, oltre a occuparsi di extralberghiero, alimentano il cosiddetto magazzino digitale di Materie Prime Turistiche, un vero e proprio raccoglitore di attrattori, esperienze ed eventi, disponibili in tempo reale, proposti da chi il territorio lo conosce per davvero. La piattaforma di Portale Sardegna è stata completamente customizzata Welcome Travel, il sistema di prenotazione sarà integrato al motore di ricerca WELGo! mettendo così a disposizione non solo tutto il prodotto Italia caricato dalle agenzie del network, ma anche quello di Portale Sardegna e di Alpitour Incoming, la società del Gruppo guidato da Gabriele Burgio già attiva nelle principali destinazioni italiane.

La piattaforma consentirà l’accesso, in esclusiva alle adv Welcome, a una vasta offerta per visitare l’Italia alla scoperta delle tante peculiarità territoriali. La mission di Welcome to Italy è quella di valorizzare le caratteristiche distintive offerte da ciascun territorio grazie alla conoscenza e all’esperienza dell’agenzia di viaggi che opera in quell’area per rendere l’esperienza di una vacanza nel nostro Paese unica.

I prodotti disponibili saranno strutture extralberghiere, escursioni, esperienze, trasferimenti e servizi peculiari di ciascuna zona. Tre gli obiettivi principali replicare il modello dei Sardinian Local Expert su tutto il territorio nazionale e creare un nuovo canale di business per le agenzie del network che già si occupano d’incoming.

«L’innovazione è alla base delle soluzioni che Welcome Travel mette a disposizione delle agenzie affiliate  ̶  dichiara Adriano Apicella, amministratore delegato della rete – Abbiamo trovato nel modello di incoming di Portale Sardegna una valida risposta alle nostre attese: semplicità nella modalità di caricamento ed efficace distribuzione del prodotto, ma soprattutto la comune convinzione che un approccio glocal sia la chiave di successo per la promozione del territorio italiano».

«Siamo ben felici di replicare il nostro modello in tutta Italia grazie alla lungimiranza che il management di Welcome Travel ha dimostrato di avere – dichiara Massimiliano Cossu, ceo di Portale Sardegna  ̶  Il modello su cui si fonda la nostra azione è un processo bottom up che parte dai territori, che intende far emergere gli attrattori latenti del nostro Paese e creare una nuova figura, l’Italian Local Expert, strategica del nostro modello».

L'Autore