Web marketing, istruzioni per l’uso: a Rimini c’è Be-Wizard

Web marketing, istruzioni per l’uso: a Rimini c’è Be-Wizard
01 Marzo 13:01 2017 Stampa questo articolo

Appuntamento con il digital al PalaCongressi di Rimini, che dal 31 marzo al 1° aprile ospiterà la nona edizione di Be-Wizard.
L’evento ha come obiettivo principale quello di tracciare la direzione per il neo-marketing. In seguito alla rapida evoluzione del settore tecnologico, oggi gli utenti sono diventati multiscreen (anche in Italia ormai il 50% delle ricerche avviene da mobile) e vivono in una realtà virtuale tra negozi online, realtà aumentata e social media.

Al centro di questa edizione gli strumenti e le best practice per intercettare gli interessi dei singoli utenti cosi da offrire un’esperienza digitale personalizzata, in grado di soddisfare sogni e bisogni individuali, e dunque di fidelizzare.

Quattro le sessioni specialistiche, al via dal pomeriggio del primo giorno:

• Turismo. Si parlerà di destination management e destination marketing, hôtellerie e brand identity. Tra gli argomenti anche il travel visual storytelling sui social, il blogging e la capacità di capitalizzare sul web l’esperienza di viaggio o vacanza generata online dai turisti.

• Ecommerce. Tra i macro-temi la trasformazione dei visitatori in clienti, il miglioramento delle performance grazie all’analisi dei dati dell’esperienza digitale degli utenti e il neuromarketing.

• Food. Dal web alla tavola, e viceversa, sarà l’iter del percorso formativo in ambito food: si parlerà di piattaforme, linguaggi di comunicazione, visual strategy per portare il cliente dentro al ristorante e di come attrarre turisti su un territorio attraverso la valorizzazione del patrimonio gastronomico.

• Advanced. La sessione, riservata a chi del web marketing ne ha fatto una professione, sarà focalizzata sugli ultimi trend illustrati dai più autorevoli specialisti a livello nazionale.

«È sempre più ampio lo spazio nelle sale specialistiche, affidate ai migliori consulenti italiani in materia di web-marketing, alle case study di successo. La nostra mission è fornire al pubblico una formazione immediatamente trasferibile e applicabile nel proprio ambito business specifico, perché per emergere occorre cambiare approccio velocemente», afferma Enrico Pozzi, ideatore dell’evento.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore