Da Warhol a Banksy: Franciacorta Outlet Village ospita l’arte contemporanea

11 luglio 09:11 2019 Stampa questo articolo

Fino al 15 settembre, il Franciacorta Outlet Village, in collaborazione con la Galleria Deodato Arte, ospita la mostra “Da Warhol a Banksy: un viaggio che attraversa la storia dell’arte contemporanea”. Gli spazi dell’outlet si animano con i grandi della pop e street art attraverso un fil rouge che lega indissolubilmente Andy Warhol, Keith Haring, Jean-Michel Basquiat, Banksy, Mr. Brainwash e Obey, le cui opere hanno lasciato e continuano a lasciare un’impronta indelebile nel mondo dell’arte contemporanea.

«Siamo onorati di poter ospitare questa esposizione unica – sottolinea il direttore Gianluca Rubaga – Dopo aver sostenuto nel corso degli anni diverse iniziative culturali, oggi possiamo finalmente accogliere opere inestimabili presso i nostri spazi espositivi. Non solo shopping ma anche i colori e le opere dei più grandi esponenti della street art e della pop art. Un grande evento artistico in collaborazione con la Galleria Deodato Arte per offrire ai nostri clienti, ma anche a tutti i cittadini e i visitatori della Franciacorta, un’importante occasione d’incontro con alcuni tra i più grandi nomi dell’arte contemporanea».

Si tratta di un progetto unico che porta una mostra attuale fuori dagli spazi espositivi più tradizionali e si aggiunge alle iniziative a supporto del turismo locale. Infatti, il Franciacorta Outlet Village, con oltre 4,5 milioni di visitatori l’anno di cui il 15% circa provenienti dall’estero, da marzo ha ampliato la gamma dei propri servizi collegandosi al circuito della Regione Lombardia e accreditando il nuovo spazio Infopoint al circuito regionale. Il Tourist Infopoint Flagship Franciacorta Outlet Village opera per la valorizzazione del territorio ed è a oggi il primo Infopoint lombardo all’interno di un outlet.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore