Vueling, più spazio per i passeggeri con gli Slim Seat

Vueling, più spazio per i passeggeri con gli Slim Seat
11 Luglio 14:50 2017 Stampa questo articolo

Vueling prosegue la sua strategia aziendale Vueling Next e investe circa 21 milioni di euro per rinnovare l’interno delle cabine della sua flotta, con i lavori che termineranno nel 2019. Il vettore spagnolo, attualmente, è già in possesso di 36 aerei dotati dei nuovi sedili ed entro il termine di quest’anno altri sei velivoli saranno interessati al progetto, arrivando a un totale di 42 aeromobili rinnovati a cui si aggiungeranno quattro nuovi modelli A321s configurati con la nuova cabina.

I nuovi sedili, gli Slim Seat, renderanno l’esperienza di volo più confortevole grazie all’estensione della distanza tra i diversi sedili di oltre 5 centimetri. Inoltre, le prime quattro file di ciascun aeromobile – la zona è per i passeggeri Priority – saranno dotate di prese elettriche e ingressi usb per i passeggeri che hanno bisogno di ricaricare i dispositivi elettronici durante il volo.

«Abbiamo intrapreso una nuova fase dove la priorità è quella di rispondere al meglio alle esigenze dei passeggeri, sia a bordo dell’aereo che a terra. Oltre a ridisegnare le nostre cabine, arriveranno aerei più moderni ed efficienti per offrire un livello maggiore di comfort in ogni viaggio», ha commentato Calum Laming, chief customer officer di Vueling .

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore