Volotea alla ribalta, +34% in Italia e raffica di nuove rotte

by Redazione | 28 Gennaio 2019 11:35

Volotea ha trasportato 3,4 milioni di passeggeri in Italia nel 2018, pari a un incremento del 34% rispetto ai 2,5 milioni del 2017. La compagnia aerea decolla da 20 aeroporti italiani, da cui opererà 164 rotte nel 2019, 14 delle quali nuove. In Italia, si classifica seconda nel numero di rotte domestiche offerte e quarta per capacità.

L’incremento nel volume di passeggeri trasportati nel 2018 è stato registrato in tutte le basi italiane dove sono disponibili i voli del vettore: Verona (+36%), Palermo (+32%), Genova (+28%) e Venezia (+14%). Nelle quattro basi italiane sono stati creati complessivamente più di 300 posti di lavoro. In aggiunta, quest’anno, Cagliari diventa nuova base Volotea in Italia a partire da maggio.

In Italia Volotea ha operato in totale 26.400 voli nel 2018, in crescita rispetto ai 22.800 del 2017. La compagnia si attesta come una delle low cost in più rapida crescita a livello europeo. Anche il load factor è cresciuto nuovamente, raggiungendo una media del 93% nel corso dell’anno e attestandosi, in tutte le basi italiane, almeno al 90%.

«Dopo questi sette anni di attività, siamo molto orgogliosi della crescita di Volotea. Colleghiamo più di 80 medie e piccole città europee come Venezia, Verona, Palermo, Nantes, Bilbao o Bordeaux, rendendole indipendenti dalle connessioni con i grandi hub – ha detto Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea I 6,5 milioni di passeggeri trasportati l’anno scorso, i nostri dipendenti, che saliranno a 1.200 nel 2019, e l’incremento sia del nostro operativo voli sia della flotta (presto composta esclusivamente da Airbus 319) sono la prova migliore della nostra crescita».

Il tasso di raccomandazione del vettore è dell’87%, mentre il tasso di puntualità ha raggiunto il 73%. A seguito dei risultati positivi ottenuti in Italia nel 2018, Volotea aumenterà di circa 430mila posti la sua capacità nei ​​20 aeroporti del Paese da cui opera. Nel 2019 la compagnia offrirà circa 29mila voli. Verranno creati 14 nuovi collegamenti per un totale di 164 rotte, 116 delle quali operate in esclusiva.

Nel 2019, a livello internazionale, verranno lanciate e saranno disponibili 41 nuove rotte, per un totale di 319 collegamenti tra 83 città europee di medie e piccole dimensioni in 13 Paesi. Il fatturato totale è cresciuto del 29% su base annua con ricavi superiori a 396milioni di euro nel 2018 e un incremento di quasi 90 milioni.

La compagnia quest’anno stima di trasportare più di 7,5 milioni di passeggeri e la flotta si arricchisce di 4 nuovi Airbus 319, per un totale di 34 aeromobili. Tra i suoi uffici a Barcellona e le sue tredici basi, nel 2019 saranno aperte più di 200 nuove posizioni.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/volotea-alla-ribalta-34-in-italia-e-raffica-di-nuove-rotte/