Volo cancellato, niente panico: ora c’è Travelport Resolve

Volo cancellato, niente panico: ora c’è Travelport Resolve
18 luglio 13:54 2017 Stampa questo articolo

Voli cancellati o in forte ritardo: il grande incubo di viaggiatori e intermediari turistici. Nel primo semestre 2017, secondo FlightStats, circa un volo su 5 in Europa (403.247 su 2.075.208), ha subito qualche tipo di problema.

Per limitare i danni, e gestire le riprotezioni in maniera più efficiente Travelport ha annunciato il lancio di Travelport Resolve, nuovo tool per le compagnie aeree che automatizza la ricerca e la distribuzione delle camere alberghiere, la riprenotazione dei voli, dei pasti e del trasporto in un’unica esperienza digitale e integrata, ogni volta che un volo viene cancellato o rinviato.

“Travelport Resolve – si legge in una nota della società – consente alle compagnie aeree di gestire i problemi in modo veloce e preciso, comunicando immediatamente ai passeggeri ogni eventuale variazione del loro itinerario e quindi permettendo loro di utilizzare il loro dispositivo mobile per trovare e prenotare rapidamente la loro sistemazione alberghiera preferita tra quelle disponibili”.

«Nessuna attesa, nessuna telefonata e ho potuto prenotare tutto sul mio iPhone prima ancora di sbarcare dall’aereo», testimonia un passeggero che ha utilizzato la piattaforma nella fase di test portata avanti da una compagnia aerea Usa.

«Bastano pochi e semplici tocchi sui dispositivo mobile. Travelport evita la frustrazione delle code per i voucher alberghieri e di ristorazione, consentendo ai passeggeri di raggiungere velocemente gli hotel – spiega Derek Sharp, senior vice president and managing director di Travelport per l’air commerce – Per quanto riguarda i vettori, Travelport Resolve li aiuta a migliorare il servizio ai clienti in caso di volo cancellato, evitando un notevole danno al loro brand e offrendo l’occasione di costruire una buona relazione con i clienti colpiti dal problema».

Sul fronte big data, Travelport Resolve – nato nell’ambito del programma Travelport Labs Accelerator – fornisce alle compagnie aeree utili dati e statistiche sui voli problematici, sui costi degli alberghi, sullo status dei passeggeri e sui loro schemi di comportamento. Strumenti di reportistica aggiornati minuto per minuto analizzano il vero costo della cancellazione e individuano possibili miglioramenti che la compagnia può apportare al proprio servizio.

Il prodotto sarà presto integrato con funzionalità predittive che permetteranno alle compagnie di riconoscere situazioni potenzialmente problematiche o eventi che potrebbero limitare la disponibilità alberghiera.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore