Voli diretti per Iguazú, la scommessa di Air Europa

Voli diretti per Iguazú, la scommessa di Air Europa
27 Agosto 08:30 2019 Stampa questo articolo

Arriva dalla Spagna la prima compagnia aerea a collegare con un volo diretto dall’Europa a Iguazú, una delle più note destinazioni turistiche al mondo e sede delle famose cascate condivise tra Argentina e Brasile. Air Europa, divisione aerea del Gruppo Globalia ha infatti lanciato da inizio agosto il volo diretto che collega due volte la settimana Madrid a Puerto Iguazú, che diventa così la nuova porta d’ingresso del turismo nel Paese.

Il lancio di questa nuova rotta, inoltre, avrebbe avuto già buoni riscontri di prenotazioni, registrando, in questo primo mese di attività, un livello medio di occupazione superiore all’80% e i trend registrati lasciano intravedere un incremento nei prossimi mesi. Tutto questo nonostante la crisi economica che ha colpito l’Argentina nelle ultime settimane.

Il volo inaugurale, operato da un Airbus 330, con una capacità di 299 passeggeri, di cui 24 in Business Class, è stato accolto a Puerto Iguazú dalle più alte cariche dello Stato quali il presidente argentino, Mauricio Macri, insieme al segretario del turismo, Gustavo Santos, al ministro dei trasporti Guillermo Dietrich, al governatore della provincia di Misiones, Hugo Passalacqua, al ceo degli aeroporti Argentina 2000, Matìas Patanian e al ministro del turismo del Brasile, Marcelo Alvaro Antonio.

Air Europa collega la Spagna a Puerto Iguazú in poco più di nove ore e, dall’aeroporto di Madrid Barajas, garantisce collegamenti con 40 destinazioni spagnole ed europee. Per questa iniziativa, inoltre, la compagnia aerea ha optato per un’operazione triangolare con Asunción, collegando la capitale paraguaiana a Iguazú.

Air Europa, infatti, vola ogni venerdì da Madrid a Iguazú, con scalo tecnico ad Asunción, e il ritorno è diretto da Iguazú alla capitale spagnola. Il lunedì, invece, si vola direttamente da Madrid a Iguazú e si ritorna a Madrid con scalo nella capitale del Paraguay. Da ottobre la rotta sarà operata con il Dreamliner, che consentirà di ridurre i tempi di volo di 40 minuti. Con Iguazú, ora Air Europa collega 23 destinazioni nelle Americhe e continua ad affermarsi tra le principali  compagnie aeree di riferimento tra Europa e America.

Macri_Hidalgo-IguazuIl presidente argentino, Mauricio Macri, ha dichiarato: «Questo passo che stiamo compiendo, reso possibile grazie all’impegno di Air Europa, ci conferma quanto sia importante generare opportunità in ogni luogo dell’Argentina. Iguazú ritorna ad avere, dopo cinque anni d’assenza, un collegamento diretto internazionale e, per la prima volta, il collegamento è operato verso l’Europa. Un avvenimento storico che ci consente di collegare, in sole nove ore, le nostre meravigliose cascate alla Spagna, aprendo al contempo un mondo di opportunità. Un grande passo per la crescita turistica del Paese».

María José Hidalgo, la direttrice generale di Air Europa, ha ringraziato il presidente Macri e le altre autorità presenti, per l’opportunità di operare su Puerto Iguazú che «garantisce a tutti i nostri clienti la possibilità di godere della maestosità di una delle 7 meraviglie del mondo e di scoprire la ricchezza e la diversità della provincia di Misiones, della sua regione e dell’Argentina in generale».

Hidalgo ha inoltre sottolineato il fermo impegno che il gruppo Globalia mantiene nello sviluppo turistico ed economico dell’Argentina, dove Air Europa opera già a Buenos Aires e Cordoba e dove intende aumentare la sua presenza anche attraverso la divisione alberghiera.

L'Autore