VOIhotels: «Dopo il Tanka valutiamo altri villaggi Valtur»

VOIhotels: «Dopo il Tanka valutiamo altri villaggi Valtur»
05 Aprile 12:14 2018 Stampa questo articolo

Potrebbe non fermarsi al Tanka Resort l’interesse di VOIhotels per i villaggi ex Valtur. Dopo essersi aggiudicati la gestione dell’ambìta struttura di Villasimius, in Sardegna, la compagnia alberghiera del Gruppo Alpitour conferma l’attenzione per altri villaggi: «Ma la valutazione – precisa l’amministratore delegato Paolo Terrinoni – sarà fatta con serietà e serenità, senza tener conto solo dei volumi, ma con una forte attenzione al conto economico e alle effettive capacità di rilancio».

In attesa che vengano scoperte le carte, il team Voihotels è ora concentrato sul booking delle sue 16 strutture in gestione diretta, di cui dieci in Italia, e al rilancio, appunto, del Tanka Resort e del nuovo Marsa Sciclà, in Sicilia.

«In Sardegna – precisa Terrinoni – opera già una nostra task force, che ha attivato in loco call center e booking e ha iniziato a lavorare con le adv, affrontando le priorità organizzative. Ora la cosa più importante è riattivare la notorietà della struttura, agendo anche sul cliente finale. Siamo convinti di poter assicurare alla struttura un pieno rilancio grazie anche alla capacità aerea messa a disposizione da Alpitour, che ha predisposto un’offerta di 800 posti a settimana per tutto il periodo estivo».

È alta l’attenzione anche per la new entry siciliana, il Marsa Sciclà, nel Ragusano. «Per questa struttura abbiamo investito circa 15 milioni di euro – precisa Terrinoni – Il termine dei lavori è previsto per fine maggio e già per i primi di giugno abbiamo programmato un grande evento per le agenzie di viaggi italiane, con un volo speciale organizzato da Alpitour su Comiso. Un’operazione che consentirà alle adv di verificare di persona la radicale ristrutturazione che ha riguardato camere, ristoranti, ambienti comuni. Sono convinto che sarà un successo commerciale. E sarà anche l’occasione per far scoprire alle agenzie la bellezza e l’eccellenza dei territori siciliani. Non a caso, abbiamo già pianificato una serie di itinerari sul territorio, da Scicli a Modica, che verranno proposti agli ospiti: un valore aggiunto enfatizzato dal servizio di informazioni dirette, VoiConcierge, con il quale il nostro personale assisterà gli ospiti anche per le escursioni. Abbiamo addirittura previsto la possibilità per i clienti di noleggiare auto per qualche ora e visitare luoghi e città vicine alla struttura».

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli