Voihotels diventa plastic free: al bando cannucce & Co.

Voihotels diventa plastic free: al bando cannucce & Co.
09 aprile 07:00 2019 Stampa questo articolo

Stop definivo alla plastica monouso dalle strutture Voihotels. Con questa decisione, la catena alberghiera del Gruppo Alpitour anticipa il diktat della direttiva europea che dal 2021 metterà al bando nel vecchio continente piatti, posate e cannucce.

In tutti gli hotel – compreso il nuovo Voi Colonna Village in Sardegna, al debutto questa estate – la plastica sarà stata sostituita con altri materiali, promuovendo anche un consumo più consapevole nella clientela, che vede crescere a ritmo costante la percentuale degli ospiti disposto a contribuire a una gestione sostenibile delle strutture.

L’obiettivo di Voihotels, nell’ambito di un piano più ampio di tutela dell’ambiente,  è eliminare 1 milioni di pezzi di plastica nel 2019.

Il Gruppo Alpitour, nel comunicare la notizia, accende un riflettore sulle disastrose conseguenze legate all’uso della plastica: “È uno dei materiali che impiega di più per essere smaltito: ci vogliono 500 anni per una cannuccia e 1.000 per una bottiglietta. Se si pensa al consumo intensivo, soprattutto nei mesi caldi, di bevande, è facile capire che tipo di impatto ogni hotel può avere sull’ambiente”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore