Vivafirenze.it, il portale che fa della prenotazione una buona azione

24 gennaio 22:30 2017 Stampa questo articolo

Trasformare la prenotazione del proprio soggiorno a Firenze in un gesto importante per la città stessa. È la filosofia di Vivafirenze.it, portale no profit di prenotazioni alberghiere membro di Life Beyond Tourism, piattaforma che contribuisce alla conoscenza delle diversità culturali attraverso la comunicazione, l’interpretazione e il dialogo. Un valido servizio di booking gratuito e immediato, ma anche uno strumento che permette di dare, con un clic, il proprio contributo per la valorizzazione della città visitata, in questi caso Firenze.

Grazie al ricavato ottenuto da ogni transazione, infatti, Vivafirenze.it sostiene direttamente il territorio toscano finanziando progetti di organizzazioni locali senza scopo di lucro.

Si tratta, dunque, di un portale che combina e integra i servizi di prenotazione alberghiera con una raccolta di fondi a favore del patrimonio artistico, architettonico e culturale locale. Il turismo, così, trova un senso rinnovato che contribuisce a sviluppare una modalità di accoglienza differente dalla solita e che pone l’ospite in diretto contatto con la città visitata, sentendosi così coinvolto in prima persona nella sua tutela.

Vivafirenze.it si presenta, oggi, come un modello d’azienda dedito allo sviluppo sostenibile, replicabile in altre destinazioni del mondo nell’ambito dell’orientamento Life Beyond Tourism. La gestione è stata attualmente affidata a un gruppo di lavoro tramite l’assegnazione di un bando di concorso rivolto a giovani imprenditori, startup e professionisti del marketing e della comunicazione. A convincere la giuria sono state le toscane Silvia Poledrini e Sara Piombanti.

  Categorie

L'Autore