Visto online per la Russia, la svolta dal 2021

by Redazione | 20 giugno 2019 12:30

Svolta per l’outgoing verso la Russia. Dal 1° gennaio 2021 sarà possibile ottenere il visto online. Una procedura appena autorizzata dal presidente Vladimir Putin che, di fatto, rimuove uno dei principali ostacoli all’ingresso di turisti nella Federazione russa.

L’agevolazione, a quanto si apprende, sarà prevista solto per soggiorni brevi, di massimo 16 giorni, e per un solo ingresso.

«Un vero passo avanti. La Russia diventerà lo Stato con il regime di visti più liberale tra i Paesi sviluppati. E la pratica internazionale dimostra che la liberalizzazione del regime dei visti può aumentare l’afflusso di turisti in media del 20-40%», è la dichiarazione rilasciata a Kommersant dalla responsabile dell’Agenzia federale russa per il turismo, Zarina Doguzova.

Proprio la questione dei visti è stato uno degli argomenti più dibattuto nel corso dell’ultimo Mitt, la fiera del turismo di Mosca.

Nella lista dei Paesi per cui è previsto il visti elettronico, oltre all’Ue, anche gli altri Stati dell’area Schengen, Cina, Corea del Sud, e Giappone. Non sarebbero invece inclusi Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/visto-online-la-russia-la-svolta-dal-2021/