Con Visa rimborsi aerei più vantaggiosi

Con Visa rimborsi aerei più vantaggiosi
10 Aprile 13:24 2017 Stampa questo articolo

Arriva anche in Europa la partnership di Visa con AirRefund. Chi acquisterà biglietti aerei con carte Visa potrà ora beneficiare di tariffe più agevoli per l’utilizzo dei servizi AirRefund, che tutelano i diritti dei passeggeri in volo in caso di reclami andati a buon fine. La società, agendo per conto dei viaggiatori, garantisce loro un risarcimento in caso di disagi (cancellazioni, overbooking o ritardi di più di tre ore), come sancito dal Regolamento Europeo.

La commissione standard trattenuta da AirRefund, pari al 30% del rimborso ottenuto, verrà ridotta al 20% in caso di acquisto con Visa Gold, Platinum o carta Infinite, e al 25% con qualsiasi altra carta a marchio Visa. I titolari di carta che vedranno riconosciuto il proprio reclamo potranno anche scegliere di donare in beneficenza parte del rimborso ottenuto.

Mike Lemberger, senior vice president Products & Solutions Europe di Visa, ha commentato: «Secondo un nostro recente studio, nei prossimi dieci anni assisteremo a un significativo aumento dei viaggi internazionali da parte delle famiglie di tutto il mondo. Circa 282 milioni di famiglie programmeranno almeno un viaggio internazionale l’anno entro il 2025, quasi il 35% in più rispetto al 2015. È quindi fondamentale per Visa garantire che i titolari di carta siano sempre ben tutelati nei loro viaggi».

In Francia, dove il programma pilota ha avuto inizio nel 2016, AirRefund ha gestito finora più di 3 milioni di euro di potenziali reclami per conto dei titolari di carta Visa. Il servizio è ora attivo anche in Spagna, Italia e Portogallo, con informazioni in inglese, francese, spagnolo, tedesco e italiano attraverso un mini-sito dedicato.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore