Viaggiare sicuri: la Farnesina si allea con 24 aeroporti

Viaggiare sicuri: la Farnesina si allea con 24 aeroporti
25 Luglio 11:42 2017 Stampa questo articolo

Ha preso il via in queste ore in 24 aeroporti italiani la campagna informativa, promossa dall’Unità di Crisi della Farnesina con Assaeroporti ed Enac, che invita gli italiani in partenza per l’estero a utilizzare i portali Viaggiaresicuri.it e Dovesiamonelmondo.it, per restare aggiornati sull’evoluzione delle condizioni di sicurezza nei Paesi di destinazione delle proprie vacanze estive, e per facilitare l’assistenza in caso di emergenza.

«Informatevi e informateci è da sempre il nostro motto – ricorda Stefano Verrecchia, capo dell’Unità di Crisi del ministero degli Esteri – Viaggiare, aprirsi a nuove realtà e nuove culture è un elemento fondamentale del nostro modello di società, e un valore da difendere. Ma è essenziale anche che chi si muove oggi nel mondo, che sia per turismo, lavoro, studio o sport, compia scelte responsabili e informate: i nostri strumenti sono concepiti proprio per questo. I servizi sono accessibili anche attraverso una’app gratuita per smartphone e tablet. Il nostro invito agli italiani è di scaricarla prima di partire, di continuare a consultare gli avvisi di sicurezza, e di registrarsi sul nostro portale».

Il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, aggiunge: «Diamo il nostro pieno supporto a questa iniziativa mettendo a disposizione i nostri canali di comunicazione e i totem presenti negli aeroporti per migliorare e rendere più sicura l’esperienza di viaggio degli utenti del trasporto aereo che questa estate si recheranno all’estero».

«In un mondo globalizzato come quello in cui viviamo – afferma Maria Teresa Bocchetti, segretario generale di Assaeroporti – la possibilità di viaggiare e muoversi liberamente è di prioritaria importanza, come anche la certezza di disporre di informazioni utili e affidabili per la propria sicurezza. Al progetto hanno aderito sedici società di gestione aeroportuale».

Così, mentre Enac e Assaeroporti metteranno a disposizione i propri canali e strumenti di comunicazione per supportare la campagna e contribuire a diffonderne i messaggi, con la pubblicazione di banner e video istituzionali sui propri siti web, i gestori aeroportuali coinvolti sosterranno l’iniziativa divulgando la campagna informativa presso gli aeroporti di Alghero, Bari, Bergamo, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Pisa, Rimini, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Trieste, Venezia e Verona attraverso i monitor negli scali, i portali web, i canali social e le wifi tv.

Il video istituzionale sarà trasmesso inoltre nei totem Enac negli aeroporti di Bari, Genova, Milano Linate, Napoli, Olbia, Pantelleria, Pisa, Reggio Calabria, Roma Ciampino, Roma Fiumicino – Cerimoniale di Stato, Roma Fiumicino – Terminal 3, Roma Urbe, Torino e Venezia.

L'Autore