Veratour, sport e miniclub al centro dei programmi 2018

Veratour, sport e miniclub al centro dei programmi 2018
09 Gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Sarà all’insegna di sport e miniclub il 2018 di Veratour: il tour operator, infatti, per tirare le somme dell’anno appena concluso e fissare gli obbiettivi di quello da poco iniziato ha riunito in sede i principali responsabili Veraclub dei settori animazione, assistenza, direzione e servizi alberghieri. E dall’incontro, sono diverse le novità venute fuori, a partire dal Super Junior Club: sono previsti in via sperimentale quattro villaggi – a Rodi, in Puglia, a Ibiza e a Suneva (Sardegna) – per testare il Super Junior Club Plus, che copre le fasce d’età 11/13 anni e 14/17 anni e offre un taglio più personalizzato e vicino alle esigenze del cliente.

Ce n’è anche per lo sport. Oltre alle attività di base e a diverse ristrutturazioni in differenti villaggi per ampliare campi e attrezzature, per i prossimi 12 mesi tornano anche le Settimane Speciali: si tratta di una serie di appuntamenti esclusivi e totalmente gratuiti (32 settimane in totale e 8 Summer Academy) in compagnia di campioni del calcio e del tennis che organizzeranno corsi nei quali sveleranno ai partecipanti i segreti del loro successo.

Infine, si riconferma l’attenzione anche su uno dei capisaldi dell’offerta Veratour, ovvero la ristorazione. «Abbiamo ottenuto un successo straordinario in ogni settore – dice Daniele Pompili, general manager divisione villaggi Veraclub – e non intendiamo fermarci. La cura che mettiamo nell’accoglienza al cliente sta dando i suoi frutti e i numeri lo dimostrano. Oggi la nostra sfida è anzitutto non perdere la concentrazione e lavorare su ogni minimo dettaglio».

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore