Il Ventaglio è tornato: l’ora del rilancio

Il Ventaglio è tornato: l’ora del rilancio
04 Luglio 13:06 2017 Stampa questo articolo

Se ne parlava da mesi, tra indiscrezioni e (fumose) anticipazioni. Ora, però, il nuovo Ventaglio alza veramente il sipario e tocca a Enzo Carella, scelto dalla nuova proprietà per rilanciare un marchio che ha fatto la storia del turismo italiano, illustrare tempi e modi della nuova avventura.

Di certo, da quando il manager ex Uvet aveva lasciato la guida della direzione commerciale dell’operatore di via dei Gracchi agli inizi del 2006, di acqua ne è passata sotto i ponti. È cambiato il mondo del tour operating, e lo stesso brand I Viaggi del Ventaglio è dovuto passare attraverso il fallimento del Gruppo (arrivato a essere tra i primi due t.o. italiani per fatturato), la liquidazione di tutti i suoi marchi (ben 72) e il loro acquisto da parte di un omonimo dello storico presidente Bruno Colombo, titolare dell’operatore bergamasco Turisberg.

Adesso, dunque, si ricomincia anche se finora poco o nulla si sa su quali siano per davvero investitori e azionisti. L’unica certezza arriva dal logo, rivisitato a immagine e somiglianza di quello storico.

Mentre da parte del vecchio presidente Colombo, è arrivato pochi giorni fa un messaggio sulla pagina Facebook Ventafriends, il Gruppo con oltre 1.500 iscritti che riunisce ex dipendenti e amici del t.o. di un tempo. «Cari amici – ha scritto – come avevo anticipato, nei prossimi giorni Ventaglio ripartirà con una nuova compagine. Seppure con comprensibile amarezza per il distacco da un marchio cui ho dedicato con la mia famiglia oltre 35 anni della mia vita professionale, auguro di cuore che la stessa passione e gli stessi valori guidino i nuovi proprietari/dirigenti per confermare le alte aspettative sul marchio. Un affettuoso incoraggiamento agli ex Ventaglio che entreranno a far parte di questo nuovo Gruppo».

E sul nome dei nuovi proprietari, il presidentissimo rimane sul vago: «Un misto di politici, professionisti e l’ex-Ventaglio Enzo Carella».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli