Vacanze di Natale, business da 11,6 miliardi: le stime di Federalberghi

Vacanze di Natale, business da 11,6 miliardi: le stime di Federalberghi
19 Dicembre 12:36 2018 Stampa questo articolo

Italiani con la valigia pronta in vista della lunga chiusura delle scuole prevista dal 22 dicembre al 6 gennaio. Sono 16 milioni e 654mila i viaggiatori in partenzae per le vacanze natalizie, pari al +8,9% rispetto al 2017. Trascorreranno fuori in media 3,8 notti privilegiando l’Italia, in particolare le località di montagna e le città d’arte. Lo rileva l’indagine di Federalberghi sul movimento turistico durante le festività 2018-2019, realizzata su un campione di 3mila persone (rappresentativo di 50 milioni di italiani) con il supporto tecnico dell’istituto Acs Marketing Solutions.

«È confermato il trend di crescita già rilevato lo scorso anno – afferma il presidente della federazione, Bernabò Bocca – Il nostro è un comparto estremamente produttivo. Ci aspettiamo che il governo nella legge di Bilancio riservi al turismo l’attenzione dovuta per il bene del Paese, con concrete misure di sostegno al settore soprattutto in tema di fiscalità».

Ma vediamo nel dettaglio i risultati dell’indagine. Il 36,4% dei viaggiatori coglierà l’occasione per fare una vacanza lunga, che comprenda sia il Natale che il Capodanno. A Natale resterà in Italia l’88% dei viaggiatori, mentre il 12% prediligerà mete estere; a Capodanno il 72% degli italiani resterà nel Belpaese contro il 28% che sceglierà invece di andare oltreconfine.
Il giro di affari complessivo sarà di 11,6 miliardi di euro (+17,6% rispetto al 2017).

Il 65,2% degli intervistati utilizza i social media e il web per decidere o informarsi sull’offerta nelle diverse località, sui prezzi e sulle strutture di interesse. Oltre il 41% intende vedere la struttura ricettiva prescelta e conoscere i servizi offerti e le caratteristiche.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore