Uvet, l’area incoming raddoppia il fatturato

Uvet, l’area incoming raddoppia il fatturato
22 Ottobre 11:56 2019 Stampa questo articolo

Cresce nel 2019 Made in Uvet, la destination management company dedicata all’incoming del gruppo Uvet. La dmc, alla chiusura del semestre, ha registrato il raddoppio dei volumi di vendita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Un risultato a cui ha contribuito il consolidamento della dmc su alcuni mercati di riferimento come Stati Uniti e Cina nonché l’apertura di nuove sfide come il mercato indiano. Qui Made in Uvet è presente con l’attività commerciale quotidiana svolta dallo staff del rappresentante locale e a marzo, nel corso di un evento organizzato dall’ambasciata italiana a Mumbay per il National Day, ha presentato la propria programmazione ad alcuni tra i più importanti tour operator locali.

Negli scorsi giorni è stato lanciato anche il nuovo sito web di Made in Uvet. «I nostri interlocutori internazionali ci hanno fino ad oggi identificato come partner per organizzare eventi in Italia e itinerari tailor made per individuali e gruppi – ha detto Antonello Lanzellotto, direttore generale dell’area Incoming – Abbiamo ampliato il bouquet dei prodotti a loro disposizione inserendo sul nostro website anche un’area dedicata all’online “Do it yourself”, nel quale gli agenti possono costruire e quotare itinerari complessi mediante un potente booking engine a loro disposizione, abbiamo inoltre inserito una sezione dedicata ai soggiorni “Luxury Holidays” disegnata in sinergia con la consociata Sardatur Holidays, già leader in Uk per questo segmento di prodotto».

Infine, per chi ha esigenze di solo trasporto in ambito leisure, corporate e Mice, sono a disposizione  «i servizi di Tripitaly Drive, azienda del Gruppo specializzata nella gestione di chauffered service e di logistica eventi – aggiunge Lanzellotto – Nel sito non poteva mancare una sezione dedicata alle strutture alberghiere gestite da Uvet Hotel Company in Italia e all’estero, per la vendita delle quali sui mercati esteri Made in Uvet rappresenta l’interlocutore naturale per le agenzie di viaggio internazionali».

Con l’obiettivo di stringere ulteriori partnership commerciali la divisione incoming di Uvet ha presenziato nel primo semestre alle fiere internazionali di riferimento di New York e di Shanghai, ad alcuni workshop tematici negli Usa (New York e New Jersey), in Cina (Guangzhou, Hong Kong, Taiyuan e Hefei) e nel Regno Unito (City Fair Etoa – Londra).

La promozione del brand Incoming continuerà nel 2019 con la presenza di Made in Uvet in qualità di espositore all’Itb Asia di Singapore e al World Travel Market di Londra. La dmc, inoltre, sarà presente ai workshop programmati da Enit a Londra (Mice), Oslo, Stoccolma, Barcellona e Mosca, da Ttg a Milano, da Etoa a Londra, da Come a Kunming, Jinan e Fuzhou, e infine dal China Visitor Summit a Milano.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore