Uragano Dorian, stato d’emergenza in Florida

Uragano Dorian, stato d’emergenza in Florida
29 Agosto 10:31 2019 Stampa questo articolo

I voli cancellati sono stati oltre un centinaio, ma l’uragano Dorian non si è visto. Contrariamente a quanto avevano previsto i meteorologi, il tornado che avrebbe dovuto colpire Porto Rico ha evitato l’isola e ora si sta dirigendo verso la Florida, dove dovrebbe arrivare sulla costa est tra l’1 e il 2 settembre. Al momento l’uragano è stato classificato di categoria 1 ma si prevede che nei prossimi giorni possa diventare più intenso, fino a categoria 3.

Nel frattempo il governatore dello Stato americano Ron DeSantis ha dichiarato lo stato d’emergenza, cosa che avevano fatto anche le autorità di Porto Rico, per il timore che le forti piogge e i venti avrebbero potuto causare frane e inondazioni, oltre che interruzioni di corrente. Già nel 2017, infatti, il territorio era stato colpito dall’uragano Maria, che aveva causato la morte di migliaia di persone e lasciato decine di migliaia di sfollati.

Ciò nonostante, il Dipartimento di sicurezza di Porto Rico ha comunicato che l’allerta resta massima su tutta l’isola. “I venti della tempesta tropicale (possono raggiungere velocità di 140 km/h con raffiche anche superiori) potrebbero ancora abbattersi sulle nostre teste”, ha detto in una conferenza stampa una portavoce del governo dell’isola.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli