Unwto: «Vaccini ai piccoli Stati insulari per rilanciare il turismo»

by Redazione | 30 Marzo 2021 10:16

L’Organizzazione mondiale del turismo chiede alla comunità internazionale di garantire l’accesso alle vaccinazioni Covid-19 ai piccoli Stati insulari in via di sviluppo, i cosiddetti small island developing states (Sids).

Il turismo gioca infatti un ruolo fondamentale a livello economico e occupazionale per molte di queste isole e l’Unwto ribadisce l’impegno a far sì che “nessuno venga lasciato indietro” nella fase di ripresa dalla crisi.

Servono quindi azioni risolute e nel caso specifico, dati i numeri relativamente piccoli della popolazione dei Sids, anche i costi delle vaccinazioni di massa diventano minimi rispetto ai potenziali benefici della ripresa del turismo.

«Condividendo i vaccini con i piccoli Stati insulari in via di sviluppo, la comunità internazionale può aiutare ad accelerare la ripresa del turismo in queste destinazioni – ha spiegato il segretario generale dell’Unwto Zurab Pololikashvili – Viste le dimensioni della popolazione dei Sids, il costo delle vaccinazioni di massa sarà piccolo, ma i benefici saranno significativi. Ripristinerà la fiducia nel visitare queste isole, consentendo i vantaggi sociali ed economici del turismo».

Le dichiarazioni del segretario generale sono arrivate dopo l’incontro con Dario Item, ambasciatore di Antigua e Barbuda in Spagna, presso la sede dell’Unwto a Madrid. Antigua e Barbuda è una delle 38 Sids, una destinazione turistica che sta cercando di ripartire per proteggere imprese, occupazione e crescita economica a livello nazionale e locale.

L’Ambasciatore Item ha richiesto l’ingresso di Antigua e Barbuda tra gli Stati membri dell’Unwto ed è in attesa della ratifica da parte della prossima assemblea generale in programma a ottobre 2021 a Marrakesh, in Marocco.

Secondo i dati Unwto, prima dell’inizio della pandemia, il turismo rappresentava oltre il 30% delle esportazioni totali nella maggior parte dei 38 Sids. In alcuni Paesi, questa percentuale arriva fino al 90%.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/unwto-vaccini-ai-piccoli-stati-insulari-per-rilanciare-il-turismo/