United aumenta i voli Covid tested tra l’Italia e New York

United aumenta i voli Covid tested tra l’Italia e New York
14 Maggio 11:39 2021 Stampa questo articolo

United Airlines incrementa i collegamenti Covid Tested tra l’Italia e gli Stati Uniti da sette a dieci frequenze settimanali a partire da giugno 2021.

I voli diretti tra l’aeroporto di Roma Fiumicino e l’hub United di New York Newark aumenteranno la frequenza da tre a cinque volte alla settimana a partire dal 4 giugno; e tra Milano Malpensa e New York Newark da quattro a cinque volte alla settimana dal 5 giugno.

I passeggeri United provenienti dagli Stati Uniti e diretti a Fiumicino o Malpensa potranno beneficiare del nuovo programma di voli Covid tested che consente di effettuare i test all’arrivo in Italia, evitando potenzialmente la necessità di sottoporsi alla quarantena.

Prima della partenza dagli Stati Uniti, i passeggeri devono presentare al check in l’esito di negatività di un test molecolare Pcr o di un test antigenico rapido effettuato nelle 48 ore antecedenti la partenza del volo. All’arrivo in Italia, gli stessi passeggeri saranno indirizzati verso la struttura di testing per lo screening della temperatura e per essere sottoposti a un tampone antigenico per il Covid-19.

Se anche in quel caso il test darà esito di negatività, i passeggeri non saranno soggetti a quarantena in Italia. Qualora, invece, un passeggero dovesse risultare positivo all’arrivo, verrà sottoposto a ulteriori test e potrebbe essere soggetto a quarantena.

Prima della partenza da Roma Fiumicino e Milano Malpensa, i passeggeri devono presentare al check in il risultato negativo di un test molecolare (Pcr) o di un test antigenico rapido, effettuato nelle 72 ore antecedenti la partenza del volo. Lo stesso test, all’arrivo negli Stati Uniti, deve essere esibito alle autorità per l’immigrazione. Sebbene negli Stati Uniti non sia necessario sottoporsi a ulteriori test per il Covid-19, i passeggeri potrebbero essere soggetti a requisiti di quarantena, che variano a seconda dello Stato e delle autorità locali.

«Siamo lieti di offrire dieci voli settimanali dall’Italia agli Stati Uniti da giugno 2021 – ha dichiarato Walter Cianciusi, United country sales manager Italy – Le frequenze aggiuntive da Roma e Milano a New York Newark offrono maggiore scelta ai viaggiatori e ai nostri clienti cargo. Siamo inoltre lieti di partecipare al programma di volo Covid Tested, che facilita i viaggi tra Stati Uniti e Italia e offre ai nostri clienti maggiore convenienza».

L'Autore