Tutti i piani di easyJet per Milano Malpensa

Tutti i piani di easyJet per Milano Malpensa
02 Settembre 10:54 2020 Stampa questo articolo

Più voli per la Sicilia da Malpensa, un nuovo collegamento con Bucarest e la partnership con Emirates nell’ambito del programma Worldwide, il servizio di connessioni a lungo raggio lanciato nel 2017. easyJet accelera sulla sua base di Milano Malpensa e annuncia una raffica di novità per il suo network autunnale offrendo più soluzioni ai clienti.

Riguardo all’accordo con Emirates, dal 1° settembre per i passeggeri easyJet è possibile volare a Dubai con un unico biglietto e una sola comoda connessione a Milano Malpensa, principale hub europeo della compagnia. Allo stesso tempo i passeggeri di Emirates possono sfruttare il network capillare della compagnia europea per raggiungere la loro destinazione finale, in Italia, Europa, Nordafrica e Medio Oriente, in modo facile e veloce, sfruttando le 66 rotte operate da easyJet da Malpensa.

Inizialmente la partnership sarà attiva sul collegamento Milano Malpensa-Dubai operato da Emirates che già dal 2018 è partner del programma a Londra Gatwick.

«In un momento di forte difficoltà per il trasporto aereo a livello globale, riteniamo che lo sforzo debba essere quello di intercettare in modo sempre più efficace la domanda e i bisogni dei passeggeri, e questa partnership con Emirates va esattamente in questa direzione», ha commentato Lorenzo Lagorio, country manager di easyJet Italia.

Per Flavio Ghiringhelli, country manager di Emirates in Italia, la partnership è importante perché «cerchiamo costantemente di migliorarci per fornire ai nostri clienti la migliore esperienza possibile, grazie alla grande flessibilità, capillarità e alle numerose opzioni di viaggio. L’accordo evidenzia, inoltre, il nostro impegno nel mercato italiano, dove cerchiamo costantemente di sviluppare le nostre attività e di servire al meglio i nostri clienti».

La rotta Milano-Bucarest, invece, sarà inaugurata a marzo 2021 come volo giornaliero con durata annuale. Per quanto riguarda i collegamenti con la Sicilia, la compagnia inglese ha annunciato poi l’aumento delle frequenze operando fino a 7 voli giornalieri per Catania e fino a 5 per Palermo.

L'Autore