Tutti a Boston con Iata: parata di big al World Air Transport Summit 2021

Tutti a Boston con Iata: parata di big al World Air Transport Summit 2021
23 Settembre 11:37 2021 Stampa questo articolo

Tutto pronto per il World Air Transport Summit (Wats), che si terrà in presenza – dopo due anni di stop a causa della pandemia – e in concomitanza con l’Annual General Meeting (Agm) di Iata a Boston dal 3 al 5 ottobre.

«Sono entusiasta – ha rivelato Willie Walsh, direttore generale dell’associazione internazionale delle compagnie aeree – che il World Air Transport Summit si svolga nuovamente come evento dal vivo. Non accadeva dal giugno 2019. Di fatto affronteremo la ripresa del settore dal Covid-19 e verranno contestualmente dibattute questioni critiche relative ai cambiamenti climatici, con discussioni e confronti di persona tra i principali leader e le parti interessate del settore che animeranno il Wats. Saranno tutti passaggi particolarmente significativi».

E infatti il programma definitivo del Wats prevede forum sulle sfide del cambiamento climatico, sulla riconnessione del mondo in sicurezza durante e dopo il Covid-19, e sulla diversità e inclusione nell’aviazione commerciale. E verrà anche riproposto il popolare Ceo Insight Debate, moderato da Richard Quest della Cnn , anchor di Quest Means Business che coinvolgerà i principali top manager dei vettori.

Il discorso di apertura del Wats sarà tenuto da Rachel Kyte, preside della Fletcher School, della Tufts University ed ex rappresentante speciale del segretario generale delle Nazioni Unite e amministratore delegato di Sustainable Energy for All. Kyte è stata in precedenza vicepresidente del gruppo della Banca mondiale e inviato speciale per i cambiamenti climatici, guidando la preparazione all’accordo di Parigi.

Seguirà un panel di alto profilo composto importanti stakeholder che tratteranno tematiche focalizzate  sulla sostenibilità del trasporto aereo: da Guillaume Faury, amministratore delegato Airbus a Stanley Deal, amministratore delegato Boeing Commercial Airplanes. Da Annie Petsonk, vice segretario aggiunto principale per l’aviazione e gli affari internazionali, Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti a Pieter Elbers, amministratore delegato Klm.

Previsti anche gli interventi di  Lynne Embleton, amministratore delegato Aer Lingus, Sir Tim Clark, presidente di Emirates, Rono Dutta, amministratore delegato IndiGo, Carsten Spohr, amministratore delegato Lufthansa e Scott Kirby, amministratore delegato di United Airlines.

Il Wats presenterà anche sessioni sul futuro del trasporto aereo delle merci a seguito delle perfomanti operazioni condotte in tale settore durante la crisi, il riavvio sicuro della connettività globale e una serie di chat che riuniranno i ceo delle compagnie aeree con un gruppo eterogeneo di parti interessate del settore tra cui fornitori di infrastrutture, apparecchiature originali produttori e altri fornitori.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore