Tutte le ultime cancellazioni di voli in Italia

Tutte le ultime cancellazioni di voli in Italia
12 Marzo 14:17 2020 Stampa questo articolo

Dopo tutte le più importanti low cost e i vettori a stelle e strisce, anche Emirates ha deciso di sospendere temporaneamente i voli da e per l’Italia.

Con una nota apparsa sul sito del vettore, la compagnie mediorientale opererà giovedì gli ultimi voli da Bologna e Milano Malpensa per Dubai, mentre Roma vedrà l’ultima rotazione sabato 14 marzo 2020. Poi lo stop riguarderà tutti gli operativi (compresi quelli tra Milano e New York Jfk) fino al 3 aprile. La compagnia di Dubai ha anche annunciato di avere cancellato i collegamenti per la Grande Mela da Atene,  e quello da Dubai a Fort Lauderdale.

Le ultime ore hanno poi visto anche Air Canada e Thai Airways aggiungersi al lungo elenco delle compagnie che hanno deciso di sospendere i collegamenti da e per il nostro Paese.

Anche Tap Air Portugal informa che le sue operazioni tra gli aeroporti italiani e portoghesi sono sospese fino al 27 marzo 2020. Tutti i passeggeri coinvolti nelle cancellazioni, potranno cambiare gratuitamente per una data successiva nella validità del biglietto (un anno dall’emissione), essere riprotetti su aeroporti vicini o ricevere un rimborso totale, del valore di quanto non usufruito, tramite un voucher.

Thai Airways International ha cancellato temporaneamente, e fino al 31 marzo, i collegamenti tra Milano, Roma e Bangkok, a causa dell’emergenza da Coronavirus. Nel dettaglio, la rotta Bangkok-Roma viene cancellata dal 15 al 29 marzo, mentre quella Bangkok-Milano viene sospesa dal 13 al 30 marzo.

I passeggeri in possesso di un biglietto per questi voli possono effettuare cambi data o di rotta entro la data di validità del biglietto, oppure scegliere di spostare la data di partenza antro il 15 dicembre 2020. Ogni penale verrà cancellata, ma vengono applicate termini e condizioni dei biglietti già in essere.

Un analoga politica è quella seguita da Air Canada, che ha deciso di sospendere tutti i voli sulla Montreal–Roma, Toronto–Roma e Toronto–Milano Malpensa, fino almeno a tutto il mese di aprile. La compagnia si aspetta, sulla base dell’evolversi della situazione, di poter riprendere i collegamenti all’inizio del mese di maggio.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli