Ticino in rilancio tra lifestyle mediterraneo e sicurezza

by Redazione | 6 Marzo 2017 12:33

Con l’apertura della Galleria di base, per il turismo ticinese si apre una grande prospettiva sul mercato italiano, ed europeo in genere, anche attraverso un ambizioso piano di investimenti.

Si tratta di un’ulteriore opportunità di crescita perché, con un totale di 2.280.339 pernottamenti alberghieri nel 2016, il Ticino è risultata la regione turistica con il miglior andamento in Svizzera.

Secondo le indagini ufficiali pubblicate dall’Ufficio federale di statistica (Ust), lo scorso anno si è infatti chiuso con un aumento della domanda del 4,9% per quanto riguarda gli arrivi (1.090.383 in totale) e del 4,6% sdelle presenze. Un dato in controtendenza rispetto alla media turistica svizzera che ha fatto segnare pernottamenti in lieve calo.

A segnare il forte incremento hanno contribuito il mercato tedesco (+10%) e quello svizzero (+6%). «A conti fatti – ha sottolineato Elia Frapolli, direttore di Ticino Turismo – tutte le categorie di alloggio hanno beneficiato dell’aumento di turisti, con in particolare una crescita dei pernottamenti del 7,6% nelle strutture da zero a due stelle. Per i cinque stelle l’aumento è stato invece del 5,6%».

«In questo contesto è risultato vincente il lifestyle mediterraneo vissuto in un contesto considerato sicuro come quello svizzero», ha aggiunto il direttore.

Tra le molteplici attività di marketing a sostegno di questo trend, i vertici di Ticino Turismo hanno avviato alcune iniziative mirate come i Ticino Ticket, il biglietto unico grazie al quale i turisti che pernottano in alberghi, ostelli della gioventù e campeggi possono muoversi liberamente in tutto il Cantone; e ancora l’azione Raiffeisen che garantirà sconti importanti negli alberghi o il progetto On Board Concierge Service.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/turismo-ticinese-pieno-rilancio-2017/