“Turismo al collasso”: il grido di adv e t.o. di San Marino

“Turismo al collasso”: il grido di adv e t.o. di San Marino
01 Settembre 15:14 2021 Stampa questo articolo

Il travel è al collasso. È l’allarme lanciato dal Cto – Comitato Turismo Organizzato di San Marino, al termine di un concitato incontro nel quale sono intervenuti i rappresentanti dei tour operator e delle agenzie di viaggi della Repubblica. Un segnale di forte preoccupazione  riguardo alla situazione di crisi in cui versa il settore e che potrebbe ora portare alla chiusura di molte attività.

Per Stefano Spadoni, rappresentante del Comitato: «Ad oggi vi sono tour operator e agenzie che sono al collasso e senza una prospettiva di futuro. Un vero disastro. Ecco perché sono assolutamente necessari interventi immediati o sarà la fine delle nostre aziende. Ringraziamo il governo per l’incontro accordatoci per il prossimo 8 settembre con i segretari di Stato Marco Gatti (Finanze) e Federico Pedini Amati (Turismo) con i quali dobbiamo trovare soluzioni necessarie, urgenti e non più rinviabili».

Da ultimo, ma non certo per importanza, il Cto ribadisce la necessità di tutelare i tanti lavoratori che con la loro professionalità sono indispensabili al settore: «Perciò – conclude Spadone – per non lasciarli alla deriva in attesa di una vera ripartenza, di cui ancora oggi non si vede l’ombra, confidiamo nel buon senso della politica affinché i problemi siano risolti con interventi mirati oggetto di un documento congiunto».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore