Tunisia, torna la fiducia tra i t.o. Italiani a +18%

by Giorgio Maggi | 26 Settembre 2018 11:52

Torna a piacere la Tunisia agli italiani, anche se ancora meno rispetto a quanto avviene per altri Paesi europei. Dopo la crisi degli ultimi anni, il mercato italiano ha registrato un incremento del 18% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, posizionandosi al settimo posto in un ranking degli arrivi che vede in prima posizione la Francia (+37% quest’anno), seguita da Russia (+24%), Regno Unito (+345%), Repubblica Ceca (+54%) e Belgio (+114%).

Souheil Chaabani tunisia«Tutti principali tour operator hanno confermato i loro impegni anche per l’anno prossimo – ha detto Souheil Chaabani, direttore per l’Italia dell’ente nazionale del turismo tunisino – gli altri arriveranno, segno che la fiducia è tornata». A livello globale, l’obiettivo è di chiudere il 2018 con un aumento del 20-25% per un totale di circa 8 milioni di presenze contro i 7 milioni del 2017.

Molto è stato fatto anche sul tema della sicurezza, per esempio introducendo all’aeroporto di Tunisi un metal detector prima dell’ingresso dello scalo. Stessa cosa prima di entrare negli alberghi frequentati dai turisti.

Sul fronte dei collegamenti, poi, continuano i voli di Tunisair non solo da Milano e da Roma. «In estate abbiamo volato 14 volte a settimana tra Milano e Tunisi, 11 da Roma e 3 da Venezia e da Bologna inserendo anche dei collegamenti charter da Verona per Djerba, oltre a quelli da Malpensa», ha detto Mehdi Larbi, direttore regionale nord Italia del vettore.

Ricco anche il calendario di eventi in programma già a partire da ottobre 2018. Si va dalla 100 km del Sahara – maratona che coinvolge una cinquantina di atleti in una sfida attraverso il deserto del sud tunisino – al Raid Tunisia, evento che vedrà una quarantina di partecipanti tra moto, quad e razor cimentarsi in un percorso, diviso in quattro tappe, nel deserto di Douz.

Con l’autunno arriverà anche la nuova campagna pubblicitaria. Un nuovo video e nuove immagini che saranno diffuse principalmente sul web, ma anche attraverso altri mezzi, dal payoff quanto mai evocativo: Tunisia, il Paese dai mille viaggi.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/tunisia-torna-la-fiducia-t-italiani-18/