TripAdvisor lancia la rete di consulenti di viaggio

TripAdvisor lancia la rete di consulenti di viaggio
16 Dicembre 11:37 2020 Stampa questo articolo

La pandemia da coronavirus ha accelerato il processo di trasformazione anche in casa TripAdvisor con il gigante del rating online che ha lanciato Reco: una piattaforma che mira a mettere in contatto i consulenti di viaggi Usa con i loro potenziali clienti.

Il portale, per ora disponibile solo per il mercato statunitense, servirà da link tra “viaggiatori che vogliono pianificare esperienze di viaggio indimenticabili disegnate a misura da esperi di fiducia”, sottolinea la nota della società. Già dal prossimo anno, però, TripAdvisor ha intenzione di estendere il servizio anche in altri Paesi nel mondo.

Al momento Reco vede la collaborazione di circa 300 consulenti di viaggi con comprovata esperienza e che coprono circa 100 Paesi. Reco prevede una conversazione iniziale tramite messaggi tra cliente e consulente di viaggi, preceduta dall’inserimento delle informazioni e delle tipologie di viaggi ed esperienze prescelte.

Dopo la prima fase il cliente dovrà pagare una fee iniziale (il 25% di questa viene girata al consulente) per dare il via alla progettazione dell’itinerario. «Questo servizio era già necessario prima della pandemia, oggi diventa ancora più importante proprio per l’incertezza su quello che avviene nelle destinazioni di viaggio che sogniamo di visitare al più presto –ha commentato al giornale spagnolo Preferente il vice presidente marketing di TripAdvisor, Brad Soroca – Avvicinare consulenti e viaggiatori ridarà maggiore fiducia al cliente per la ripresa dei viaggi».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore