Trent’anni con Chiara: festa in casa Carrani Tours

Trent’anni con Chiara: festa in casa Carrani Tours
13 settembre 11:13 2019 Stampa questo articolo

Chiara pischella al seguito di 24 colombiani tra i santuari d’Italia. Chiara che lo spagnolo non lo conosce, ma presto diventa la sua lingua. Chiara l’argentina. Chiara mamma, amica, compagna. Chiara dei tatuaggi, dei valori profondi, dei sorrisi che non sottraggono disciplina. Chiara uragano che da accompagnatrice diventa general manager di un’azienda enorme. Chiara che “dici Carrani Tours” e pensi a lei. Quasi fossero sinonimi.

Era il 1989, la vigilia di Italia Novanta, quando Chiara Gigliotti entrò nell’azienda di cui oggi è capitano. Tre decenni di carriera fenomenali, una sorta di romanzo di formazione dove la protagonista, partita dal basso, raggiunge in una manciata di pagine traguardi impensabili.

Oggi Carrani è, anche e soprattutto grazie a lei, un’impresa sana: integra nei conti e nel capitale umano.

Ne è convinto Paolo Delfini, presidente e proprietario della dmc, che insieme alla moglie Alessandra Villa e ai figli Eugenia e Ruggero, ha organizzato per i trent’anni di carriera di Chiara una festa a sorpresa sulla terrazza dell’hotel The Tribune di Roma.

Ad accoglierla, non solo i “ragazzi” di Carrani, ma anche gli amici più intimi, la famiglia, i figli. E un chitarrista che intona per lei la più adatta tra le canzoni: «You’re simply the best, better than all the rest. Better than anyone, anyone I ever met».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Roberta Rianna
Roberta Rianna

Direttore responsabile

Guarda altri articoli