Trenta aperture per Marriott: c’è anche The St. Regis Venice

Trenta aperture per Marriott: c’è anche The St. Regis Venice
01 marzo 11:02 2019 Stampa questo articolo

Come annunciato, arrivano trenta nuove aperture di lusso per Marriott International nel 2019, con la novità The St. Regis Venice, nella suggestiva città lagunare italiana. Attraverso i suoi otto diversi luxury brand – The Ritz-Carlton, Ritz-Carlton Reserve, St. Regis, W, The Luxury Collection, Edition, Jw Marriott e Bulgari – il colosso Usa dell’ospitalità continua a ridefinire gli orizzonti del settore, già forte di un network di hotel e resort presenti in oltre 60 Paesi.

«Ciascuno dei nostri otto luxury brand è in grado di proporre esperienze uniche e differenziate, che soddisfano diverse tipologie di viaggiatori di lusso: da chi vuole soggiornare nel migliore indirizzo in città, a chi desidera immergersi completamente nella destinazione, fino a chi cerca il benessere prima di tutto», ha affermato Tina Edmundson, global brand officer e leader del portfolio luxury di Marriott International.

Con sei aperture anticipate nello scorso anno, The Ritz-Carlton si prepara a celebrare l’apertura della sua 100ª proprietà. Il brand farà, inoltre, ritorno in Australia con il The Ritz Carlton, Perth e si espanderà ulteriormente in Cina con l’apertura del Ritz Carlton, Xi’an.

In Marocco, poi, The Ritz-Carlton Rabat, Dar es Salam offrirà momenti di relax nel cuore della capitale, mentre in Messico The Ritz-Carlton, Mexico City inviterà gli ospiti a vivere la città da una nuova prospettiva.

Verso il rinnovo totale The Ritz-Carlton New York, Central Park, mentre continuerà a lavorare alla preparazione del viaggio inaugurale il The Ritz-Carlton Yacht Collection, previsto per febbraio 2020.

Con oltre 40 hotel in 20 Paesi, St. Regis ha recentemente celebrato il rinnovo di The St. Regis Rome e ha inaugurato The St. Regis Zhuhai, in Cina. E il prossimo anno ci sarà il lancio di The St. Regis Hong Kong, progettato dal designer pluripremiato André Fu.

Il brand St. Regis – che nei suoi programmi ha anche Il Cairo – si espanderà anche in Europa con The St. Regis Venice, che si trova strategicamente posizionato sul Canal Grande.

W Hotels, dal canto suo, aprirà otto nuove proprietà in destinazioni come Aspen, Ibiza, Muscat e Melbourne; ed Edition proseguirà con il suo focus sugli Stati Uniti, tra New York, Times Square e West Hollywood, con aperture previste nel secondo trimestre di quest’anno.

Infine, The Luxury Collection si prepara alle sue nove aperture in destinazioni di punta come Okinawa, Cesme, Buckinghamshire e Budapest, mentre Jw Marriott porterà il suo stile in mete affermate ed emergenti come le Maldive, Shanghai e Savannah (Georgia).

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore