Trenitalia, scatta l’orario estivo. Ecco cosa prevede

Trenitalia, scatta l’orario estivo. Ecco cosa prevede
09 Giugno 13:42 2021 Stampa questo articolo

Al via da domenica 13 giugno l’orario estivo di Trenitalia con Fs Italiane. Uno schedule che punta quest’anno a supportare il turismo di prossimità, con un imperativo: connettere i territori attraverso la mobilità integrata e sostenibile, consentendo alle persone di riscoprire l’Italia viaggiando in treno in totale sicurezza.

I dettagli del nuovo orario sono stati illustrati da Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, Sabrina De Filippis e Paolo Attanasio, rispettivamente direttori delle Divisioni passeggeri regionale e lunga percorrenza.

Tra le principali novità dell’orario estivo 2021, il nuovo Frecciarossa notturno Milano-Reggio Calabria, che avvicina nord e sud Italia anche di notte; i nuovi collegamenti Frecciarossa Fast tra Lombardia e Calabria; e i nuovi collegamenti regionali verso le mete estive della Penisola con soluzioni integrate treno, bus, traghetto e mobilità dolce alla scoperta del mare, della montagna, dei borghi e delle città d’arte italiane.

Centrali anche le azioni del Gruppo Fs a tutela della salute di persone, viaggiatori e dipendenti, durante i loro spostamenti in treno. Dai dispenser di igienizzante a bordo treno all’installazione sulle Frecce dei nuovi filtri al grafene che permettono una consistente diminuzione della carica di virus e batteri, migliorando significativamente la qualità dell’aria all’interno del treno. Confermata, poi, la capienza massima del 50% a bordo di tutta la flotta di Trenitalia.

Per la stagione della ripartenza, infine, l’orario estivo Fs prevede per le Frecce oltre 150 fermate al giorno in più in località turistiche e 230 collegamenti al giorno per città d’arte, mare e montagna. A queste si aggiungono nuove fermate per gli Intercity, circa 1.200 collegamenti regionali verso il mare e 400 verso le mete nella natura, oltre a circa 1.400 collegamenti per le città d’arte, per un totale di oltre 5.800 corse regionali al giorno, a cui si aggiungono i circa 1.000 treni regionali al giorno di Trenitalia Tper.

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli