Trenitalia, se i punti Cartafreccia diventano Avios

Trenitalia, se i punti Cartafreccia diventano Avios
20 Novembre 11:20 2017 Stampa questo articolo

Novità in casa Trenitalia. Grazie a una nuova partnership fra il vettore e Avios, i soci Cartafreccia potranno convertire i propri punti per volare verso centinaia di destinazioni nel mondo.

Avios rappresenta infatti la valuta globale dei programmi fedeltà di numerosi vettori, tra cui Vueling Club, Meridiana Club, Iberia Plus e British Airways Executive Club. L’intesa ufficializzata offrirà ai 7 milioni di soci del programma fedeltà un catalogo premi ancora più ricco, con diverse opportunità per spostarsi a livello internazionale.

Per convertire i punti Cartafreccia in punti Avios basterà che i clienti accedano al catalogo della carta, scelgano il loro programma fedeltà preferito tra Vueling Club, Iberia Plus, British Airways Executive Club o Meridiana Club, e selezionino l’ammontare di punti ottenuti, a partire da un minimo di 1.000, che desiderano convertire in punti Avios scegliendo fra le opzioni alternative.

E POI MILANO-FRANCOFORTE. Il vettore ha, inoltre, presentato il nuovo collegamento ferroviario giornaliero Francoforte sul Meno-Milano. Sarà attivo con il cambio orario del prossimo 10 dicembre e sarà svolto in collaborazione fra Trenitalia, le Ferrovie Federali Svizzere (Sbb/Cff/Ffs) e la tedesca Deutsche Bahn (Db). A Basilea i rappresentanti delle tre compagnie hanno battezzato l’elettrotreno Etr 610 svizzero, con cui sarà effettuato il servizio, con il nome di Johann Wolfgang von Goethe.

«Il Milano-Francoforte potrà fare da volano al turismo venendo incontro anche alle esigenze di chi si sposta per affari e lavoro. Da Milano, con le nostre Frecce, sarà poi facile, comodo e veloce connettersi con Roma, Venezia, Firenze, e con tutti i principali capoluoghi italiani serviti dall’alta velocità», ha commentato Gianpiero Strisciuglio, direttore divisione passeggeri long haul di Trenitalia.

Il treno parte tutti i giorni alle 8,01 dalla città di Francoforte sul Meno, passa da Basilea, Lucerna, attraversa il tunnel del San Gottardo fino al Ticino e prosegue fino alla stazione Milano Centrale. In direzione Nord, il treno parte tutti i giorni alle 11,23 da Milano Centrale, prosegue via Domodossola sull’asse del Lötschberg, continua nel Vallese, verso Berna, Basilea, per arrivare infine a Francoforte sul Meno. La durata del viaggio, in entrambe le direzioni, è di 7 ore e 36 minuti.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore