Trenitalia e Italo spingono sull’integrazione treno-taxi

Trenitalia e Italo spingono sull’integrazione treno-taxi
19 Dicembre 07:00 2017 Stampa questo articolo

Il duello tra Trenitalia e Italo prosegue anche a colpi di mobilità integrata, con il primo che fino a domenica 14 gennaio 2018 permette ai propri clienti – acquistando online un biglietto valido per viaggiare in Frecciarossa con destinazione Roma, Milano o Torino – di ricevere al momento del pagamento un buono mytaxi gratuito del valore di 5 euro. Tutto tramite app. I voucher saranno disponibili anche per la clientela del servizio Leonardo Express, sulla tratta Roma Termini-Roma Fiumicino.

Quasi sulla stessa linea anche Italo, che per facilitare il viaggio dei propri passeggeri permette loro di usufruire dei vantaggi offerti da appTaxi, la nuova applicazione che consente di richiedere una corsa in taxi e pagarla con la propria carta di credito. Un modo, questo, per agevolare sia la mobilità urbana nelle città raggiunte dai convogli Italo e servite da appTaxi ma anche per tutti gli iscritti al programma fedeltà Italo Più, che potranno accumulare ulteriori punti. Infine, ogni viaggiatore che entro il prossimo 28 febbraio registrerà tramite appTaxi la propria carta Italo Più riceverà un bonus di 50 punti seguito da un ulteriore accredito (altri 50 punti) dopo la prima corsa effettuata.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore