Trenitalia, arriva il supertreno da 900 posti

Trenitalia, arriva il supertreno da 900 posti
25 Maggio 15:53 2017 Stampa questo articolo

Pioggia di novità con l’orario estivo 2017 di Trenitalia, in vigore dal prossimo 11 giugno. Aumentano infatti i posti disponibili, con l’arrivo del supertreno da oltre 900 posti e un incremento delle frequenze non solo sulle Frecce, ma anche sugli Intercity. E poi, più città servite (oltre 200 il totale aggiornato) e il lancio di un pass no limit per Frecce, Intercity e regionali.

«Negli ultimi dieci anni abbiamo fatto viaggiare 600 milioni di passeggeri, praticamente è come se ogni italiano fosse salito a bordo dei nostri treni», dice subito l’ad di Trenitalia Barbara Morgante, che sottolinea poi come il trend positivo sia proseguito anche nei primi quattro mesi del 2017. «Registriamo il 20% in più sul numero dei passeggeri delle Frecce, con un importante aumento anche in termini di fatturato. Così come cresce l’utilizzo dell’online, visto che ormai il 50% dei biglietti delle Frecce viene acquistato in modo digitale».

Sul fronte dell’orario estivo, le new entry iniziano con il raddoppio della capacità del Frecciarossa 1000 (in flotta ce ne sono adesso una cinquantina di esemplari), che inizierà a circolare in doppia composizione: due treni uniti tra loro capaci di raggiungere una lunghezza di 400 metri che offrono complessivamente oltre 900 posti a sedere per viaggiare a 300 km/h. Si comincia con quattro corse al giorno, sull’asse Alta Velocità Torino–Napoli, destinate a crescere nei prossimi mesi.

Altra novità, l’incremento di fermate a Milano Rogoredo che sarà servita da 13 Frecciarossa da/per Roma (9 no stop e quattro con fermate a Bologna e a Firenze) che porteranno a 29 il totale di Frecce giornaliere con la capitale. E non è tutto, perchè due nuovi Frecciarossa tra Roma e Milano, con fermata a Bologna, faranno salire a 97 i collegamenti quotidiani tra le due città, mentre raddoppiano, da due a quattro, i Frecciargento tra Bergamo e Roma.

Diventeranno otto i Frecciargento tra Bari e Roma con l’avvio, entro l’estate, di due nuove corse veloci. Benevento e Caserta, dal prossimo 11 giugno, beneficeranno di un’ulteriore coppia di Frecciargento da e per Roma, realizzando così, otto corse quotidiane, quattro per e quattro da Roma Termini. Salgono poi a 18 le Frecce tra Pescara e Milano con due nuovi Frecciarossa, a 86 le Frecce tra Roma e Napoli con una nuova corsa Frecciarossa del mattino per Napoli e a 63 quelle tra Napoli e Milano.

Si inaugurano, infine, due nuovi collegamenti Salerno-Milano in 4 ore e 39 minuti e, nel traffico internazionale, una coppia di Eurocity (un’andata e un ritorno il sabato, la domenica e i festivi) sulla rotta Zurigo–Milano–Venezia. Aumentano anche le città e le stazioni servite da Frecce e Intercity: tra queste Rosarno, Napoli Afragola (la stazione alle porte del capoluogo partenopeo che sarà inaugurata il prossimo 6 giugno e vedrà fermarsi 16 Frecciarossa e due Frecciargento), Ferrara, Carpi, Civitanova Marche (da settembre) e Sapri.

Infine, con l’estate (in vendita dal prossimo luglio) nasce PassXte, un pass a prezzo fisso per viaggiare nei fine settimana, per 48 ore, salendo su Frecce, Intercity e Regionali (incluse le corse di Trenord), in ogni angolo d’Italia. Confermata anche quest’anno, per tutto agosto, l’offerta del biglietto a prezzo fisso di soli 5 euro per portare in vacanza il proprio amico a quattro zampe viaggiando su tutti i treni nazionali (Frecce e Intercity). 

Il nuovo orario vedrà anche l’introduzione di uno speciale Fast Track per accelerare l’ingresso nell’area partenze di Milano Centrale e Roma Termini, riservato ai clienti CartaFreccia Oro e Platino e ai possessori di biglietto per il livello Executive.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli