Trend dell’estate di Skyscanner: Italia al primo posto con +14%

Trend dell’estate di Skyscanner: Italia al primo posto con +14%
28 Luglio 13:53 2017 Stampa questo articolo

Skyscanner ha condotto un’analisi – prendendo in esame il periodo compreso tra il 1° gennaio e il 20 luglio – che ha permesso di intercettare il trend di ricerca voli degli italiani per le vacanze estive sulla propria piattaforma online.

I PAESI PREFERITI. Al comando, proprio come lo scorso anno, il Mediterraneo: al primo posto c’è l’Italia (+14% sul totale delle ricerche rispetto allo scorso anno), seguita da Spagna (-1%) e Grecia (+6%). In quarta posizione ci sono invece gli Stati Uniti (-6%), che si confermano la prima destinazione di lungo raggio. Seguono in leggero calo Regno Unito (-8%) e Thailandia (-16%).

LE CITTÀ PIÙ PRENOTATE. La top city si conferma New York, comunque in calo rispetto alle altre località (-12%). La sorpresa principale è però Catania, prima tra le italiane che guadagna due posizioni rispetto al 2016 e registra una crescita di interesse del 14% se comparata alle altre mete. Londra (-12%) scende di una posizione, ma si mantiene sul podio, seguita da Ibiza (+5%), Bangkok (-18%), Barcellona (-8%) e Palermo (+19%), anche quest’ultima in forte aumento rispetto allo scorso anno.

LE VACANZE PIÙ LUNGHE. Le ricerche per i viaggi più lunghi mostrano una prevalenza di destinazioni di lungo raggio. Le tre grandi favorite dagli italiani che pianificano vacanze di due settimane sono infatti Bangkok, L’Avana e New York. A registrare il maggior incremento d’interesse rispetto allo scorso anno però sono Los Angeles (+21%) e San Francisco (+52%). Nella top ten, spazio anche a un po’ di corto raggio con città come Catania (al quarto posto) e Creta (al sesto). Per le vacanze più corte, infine, la preferenza sembra andare alle isole – Ibiza, Santorini, Palma, Mikonos, Sardegna, Lampedusa e Sicilia – con l’unica eccezione di New York.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore