Trekksoft, il 12 dicembre webinar per il Travel trend report 2019

Trekksoft, il 12 dicembre webinar per il Travel trend report 2019
06 dicembre 15:32 2018 Stampa questo articolo

TrekkSoft chiude la stagione con la formazione gratuita e il networking lanciando il nuovo Travel trend report 2019, durante il webinar di mercoledì 12 dicembre alle ore 14 a cui è possibile registrarsi gratuitamente. Verranno presentate le tendenze per il nuovo anno e i dati principali per il mercato italiano dei tour e delle esperienze; uno strumento utile per agenzie di viaggi, tour operator, dmo e imprese turistiche. Grazie alla comprensione dei trend, i professionisti del settore del travel potranno effettuare scelte strategiche per aumentare i punti di forza e orientarsi attraverso nuovi mercati e strumenti di prenotazione.

Si farà il punto sul comportamento in fase di prenotazione e sul rapporto travel e tecnologia. Tra i contenuti spiccano le analisi che confermano un graduale ritorno verso il servizio degli agenti di viaggi al fine di ridurre il tempo da impiegare nella ricerca e organizzazione di un viaggio, le esperienze top 2019, l’andamento delle prenotazioni, i tour e servizi skip the line. Ampio spazio sarà dato all’aumento della digitalizzazione del mercato dei tour e delle attività e alle nuove forme di sharing economy.

Tutti i partecipanti al webinar riceveranno in diretta il link per scaricare il Travel trend report 2019 in italiano. Il webinar sarà guidato da Alona Mittiga, marketing & event manager Trekksoft, che dedicherà un focus alla destinazione Italia, e da Cristiano Guidetti, travel social media e web strategist.

«Frutto di un lavoro di squadra di nove mesi, sarà finalmente disponibile l’attesissimo Travel trend report 2019, letto annualmente da 18 mila operatori del turismo – ha aggiunto Alona Mittiga – Nell’edizione di quest’anno, oltre alle tendenze Travel & Technology, ho curato personalmente il capitolo dedicato al mercato Italia, con focus su turismo incoming, enogastronomico e intervista esclusiva a Claudio Bellinzona, coo di Musement, il marketplace italiano recentemente acquisito dal gruppo Tui».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore