I tre pilastri di Primarete: intranet, voli e buoni welfare

I tre pilastri di Primarete: intranet, voli e buoni welfare
09 Marzo 07:00 2018 Stampa questo articolo

Il network Primarete rilancia le sue attività nel 2018 con lo sviluppo dei progetti legati a tre piattaforme principali: la intranet Ada, il motore voli e i Buoni Welfare.

L’obiettivo resta sempre quello di spingere le vendite ed aumentare i guadagni delle adv affiliate.

 La piattaforma Ada (condivisa da Bluvacanze con gli apparenti al polo Blunet, tra cui Primarete) si è rinnovata sia nel design che nei contenuti offerti alle agenzie, proponendo la possibilità di visionare in tempo reale i fatturati generati con i diversi t.o. e tenendo sotto controllo le soglie per il raggiungimento degli incentivi.

È già operativo, invece, il nuovo motore di ricerca voli semplificato, il cui utilizzo genererà maggiori guadagni sui segmenti.

L’ultima novità del network riguarda, infine, le operazioni di marketing pianificate per offrire sempre più opportunità di guadagno per le agenzie, tra queste la piattaforma Prima Welfare attraverso la partnership con alcuni importanti fornitori per l’utilizzo dei buoni welfare da spendere in viaggi.

«Il nuovo modello proposto da Primarete piace molto e lo dimostrano i risultati portati già nei primi due mesi del 2018 – annuncia il presidente del network, Ivano Zilio – Una nota di merito va alle agenzie che si stanno interessando al nostro progetto di MDO (Media Distribuzione Organizzata) con dimensioni più a portata di mano rispetto ai nostri competitor e che va radicandosi nei territori regionali. Questo ci permette di essere sempre più vicini alle agenzie e alle loro esigenze, sviluppando così un rapporto diretto di confronto e crescita reciproca».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore