Travelport, oltre 250 linee aeree sul Rich Content and Branding

Travelport, oltre 250 linee aeree sul Rich Content and Branding
23 Gennaio 11:21 2018 Stampa questo articolo

Più di 250 , ormai, le linee aeree che utilizzano Rich Content and Branding, lo strumento di merchandising predisposto da Travelport che offre alle agenzie e a chi prenota viaggi di acquistare branded fares e servizi ancillari approfittando di un ambiente grafico nuovo e intuitivo.

Lanciato nel 2014, Rich Content and Branding permette alle aerolinee tradizionali e low cost di differenziarsi tramite immagini d’impatto e descrizioni dettagliate dei loro prodotti e servizi. Questo permette a Olta, agenzie di viaggi, e a chi prenota una comprensione reale dell’offerta di ogni vettore e un servizio più attento al cliente al momento della prenotazione.

Tra le compagnie aeree che attualmente traggono già benefici dalle branded fares e dai servizi ancillari ci sono Alitalia (branded fares e servizi ancillari); Air France/Klm (branded fares, ma anche bagagli, equipaggiamento sportivo e animali); Lufthansa (branded fares e diversi servizi ancillari come bagagli e minori non accompagnati); Iberia (branded fares e bagagli) e vettori come Aegean, Ryanair e Loganair.

Da circa un mese poi, Travelport è stata certificata dalla Iata come Aggregatore di Livello 3 nell’ambito di Ndc. «Il raggiungimento di questo traguardo sottolinea i benefici molteplici che Travelport porta ai vettori e alle agenzie mostrando i contenuti in un modo che replica l’esperienza online del consumatore. In un’era in cui le agenzie e le aerolinee ricevono e mandano contenuti attraverso diversi canali, Rich Content and Branding continua ad emergere come mezzo altamente efficacie di vendere e fare upselling, dalle branded fares e ancillari, per esempio i posti a pagamento e i servizi più recenti, come le tariffe senza bagaglio per rotte long haul. Nel 2018, Travelport ora è la piattaforma meglio equipaggiata per fornire alle compagnie aeree e le agenzie i contenuti che servono ai loro clienti», ha detto il chief commercial officer di Travelport, Stephen Shurrock.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli