Toscana Turismo, quattro gruppi di lavoro per rilanciare il settore

Toscana Turismo, quattro gruppi di lavoro per rilanciare il settore
28 Aprile 10:08 2020 Stampa questo articolo

Pronta la task force di Toscana Promozione Turistica che, in accordo con le associazioni di categoria, ha costituito quattro gruppi di lavoro con il compito di sviluppare linee guida per l’accompagnamento del settore turistico nella fase di riapertura delle attività turistico-ricettive, in attuazione delle disposizioni sulla prevenzione e sicurezza che saranno dettate dal Governo in previsione della fase 2.

Le proposte di linee guida attuative che verranno elaborate e condivise con la Protezione Civile della Regione e gli organi regionali, riguarderanno principalmente le modalità di attuazione degli interventi da effettuare per organizzare la sanificazione e il mantenimento del distanziamento sociale.

La stesura di questi protocolli, che si avvale del supporto dell’Assessorato alla Sanità e del Coordinamento Maxi emergenze Asl Toscana Centro, si concentrerà su quattro comparti, ricettività alberghiera, extra-alberghiera e open-air, ristorazione, lidi balneari, musei e luoghi di cultura. In quest’ultimo caso è stato previsto un coordinamento del Comune di Firenze e del Mibact.

L’unità di crisi, e il gruppo di lavoro dedicato, svolgeranno anche un monitoraggio sul tema dei trasporti, con particolare attenzione ai collegamenti aerei, con l’ausilio di Toscana Aeroporti. Un ulteriore approfondimento, infine, verrà fatto anche per predisporre nuovi itinerari per accompagnare, con servizi integrati, i flussi dai grandi attrattori turistici ai luoghi diffusi.

Toscana Promozione Turistica intende così condividere con tutti gli attori regionali, la strategia della promozione della destinazione, in tandem con Fondazione Sistema Toscana, in previsione della fase 2, e l’attività si concentrerà prima sul mercato interno per poi passare ai mercati europei che via via si riapriranno.

E per assicurare una costante informazione all’intera comunità della filiera turistica, Toscana Promozione Turistica ha pubblicato una landing page dedicata al monitoraggio della situazione attuale. Sul sito sono consultabili dati, analisi, la situazione dei principali mercati e le relative azioni di promozione in programma, le linee guida programmatiche e gli strumenti finalizzati alla comunicazione coordinata. Presente anche una sezione, con un format dedicato, dove inviare proposte e condividere informazioni.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore