Torna Tipicità: la biodiversità di scena a Fermo dal 4 al 6 marzo

Torna Tipicità: la biodiversità di scena a Fermo dal 4 al 6 marzo
14 Febbraio 12:13 2017 Stampa questo articolo

Con l’anteprima condotta da Marco Ardemagni e Paolo Notari, rispettivamente conduttore radiofonico e televisivo, è stato lanciato definitivamente il programma di Tipicità 2017, che si svolgerà a Fermo dal 4 al 6 marzo. La venticinquesima edizione dell’evento ormai internazionale, unisce identità culturali, turistiche e gastronomiche.

«È una Tipicità che esplora il futuro e che rappresenta un momento di rinascita per le tantissime eccellenze che questi territori esprimono – ha affermato il direttore, Angelo Serri – Il visitatore è chiamato a un’esperienza nuova, articolata in aree interattive che consentiranno di entrare nella casa del futuro, di attraversare un bio garden dove toccare con mano la biodiversità, di partecipare al Marche book style insieme a scrittori e personaggi noti e di sperimentare l’esperienza di convivialità tradizionale in modo innovativo nell’ambito dell’area I love living Marche».

Al Fermo Forum quindi, le aree tematiche saranno dedicate alle bollicine, alle birre artigianali, ai prodotti biologici e al mercatino delle specialità agricole. “Zona rossa!” sarà invece la provocatoria denominazione dello spazio dedicato alle località più colpite dal recente sisma.

Le Marche e l’Italia, a Tipicità si aprono al confronto internazionale, con momenti dedicati a Cina, Dubai, Russia, Moldova e collegamenti con gli Usa.

L’esperienza, infine, continua nel centro storico di Fermo con “Tipicità in the City” e prosegue negli spacci aziendali del territorio, dove acquistare le prestigiose griffe del fashion per le quali le Marche sono famose nel mondo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore