È Tokyo la città più sicura del mondo

È Tokyo la città più sicura del mondo
14 Novembre 09:19 2017 Stampa questo articolo

Qual è la città più sicura al mondo? Come ogni anno arriva puntuale la classifica pubblicata dall’Economist a proposito delle “Safe Cities Index World 2017”, uno studio che classifica le metropoli internazionali in base al loro livello di safety, utilizzando addirittura una cinquantina di parametri. Qualche esempio? Anzitutto la sicurezza personale (i punti di attenzione sono: criminalità, terrorismo, violenza), quella digitale (minacce di attacchi informatici), quella sanitaria (ospedali e servizi di emergenza), per finire, delle infrastrutture (stato degli edifici, strade e ponti).

Ai primi tre posti di questo particolare ranking mondiale, il 2017 vede la vittoria del continente asiatico: dopo Tokyo, i gradini più bassi del podio sono infatti occupati da Singapore e Osaka. Quarta, Toronto, poi Melbourne e, prima città europea, Amsterdam. Al settimo una metropoli australiana, Sydney, che precede Stoccolma, Hong Kong e Zurigo.

Nella top 25 però si trovano anche Barcellona (13esima), Bruxelles (17esima) e Parigi (24esima), New York (21esima) e Washington (23esima). E l’Italia? Milano è al 24esimo posto, Roma al 27esimo. Ma peggio di loro è andata a città come Abu Dhabi e Mumbai, che da un anno all’altro sono riuscite nell’impresa di perdere ben 24 posizioni. Un po’ meglio hanno fatto Santiago (meno 21 posti), Jakarta (meno 17), Delhi (meno 16) e Ho Chi Minh City (meno 14).

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore