Thomas Cook vende la divisione aerea: testa a testa Lufthansa-Indigo Partners

Thomas Cook vende la divisione aerea: testa a testa Lufthansa-Indigo Partners
02 maggio 10:58 2019 Stampa questo articolo

Si avvicina la vendita della divisione aerea di Thomas Cook, che include l’omonima compagnia aerea e Condor Airlines, con il board del Gruppo che ha indicato il 7 maggio come ultima data utile per presentare le manifestazioni d’interesse.

In pole position ci sarebbero il Gruppo Lufthansa e Indigo Partners (holding che controlla le compagnie Wizz Air, Frontier Airlines, JetSmart e Volaris). Avrebbero fatto un passo indietro, invece, British Airways ed easyJet dopo una prima fase di colloqui che non hanno convinto le due linee aeree. Ancora da definire, invece, il reale interesse all’acquisto da parte dei cinesi di Fosun International (che già controlla una piccola parte di Thomas Cook Group) e del fondo di private equity Kkr.

La divisione aerea della holding inglese, valutata intorno ai 466 milioni di euro, è stata messa in vendita lo scorso febbraio dopo il profit warning lanciato a fine 2018 che aveva sottolineato il crollo degli utili. Thomas Cook opera  principalmente in Spagna, Uk e nella Penisola Scandinava – oltre alle attività tedesche sotto il brand Condor – ma porta in dote anche slot importanti in Grecia e Turchia. Grazie alla vendita, il tour operator potrà concentrarsi nello sviluppo del settore alberghiero delle vendite online.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore