Thai Airways aumenta le frequenze da Roma e Milano

Thai Airways aumenta le frequenze da Roma e Milano
23 Ottobre 12:04 2017 Stampa questo articolo

Thai Airways incrementerà i voli dall’Italia, portando le frequenze da quattro a cinque settimanali, sia da Roma (sabato) sia da Milano (domenica), probabilmente già entro la fine dell’anno.

Lo ha annunciato a Bangkok Armando Muccifora, sales manager Italia della compagnia asiatica, nel corso dell’evento conclusivo del Thailandia Mega Fam trip che si è svolto nei giorni scorsi.

«Il potenziamento dei collegamenti – ha precisato il manager – sarà reso possibile dal rinnovamento della flotta con l’arrivo entro giugno di dodici nuovi Airbus 350-900, introdotti su Italia, Belgio, Germania e Inghilterra, e dalla riconfigurazione di otto Dreamliner».

Entro il 2020 è anche previsto il refurbishment di tutti i Boeing 777, A330 e A380 della flotta con letti in business class e wifi di quarta generazione.
Il load factor mediamente dall’inizio dell’anno è stato superiore all’85%, con picchi del 98% in luglio e agosto. Risultati trascinati dall’eccellente performance del Giappone, dove la Thai registra quest’anno una crescita record del 670%. Dall’Europa, molto bene il volo Francoforte-Phuket no stop, che offre maggiori opportunità al mercato italiano rispetto ad altri vettori  grazie al feederaggio con altre compagnie dai principali aeroporti italiani. Bene anche l’Australia, che beneficia di un accordo con Virgin Atlantic e di un nuovo sistema di pricing che rende accessibili anche le tratte domestiche.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Maria Grazia Casella
Maria Grazia Casella

Guarda altri articoli