Torna in HomePage

Tag "Disneyland"

Disney chiude i parchi a tema e sospende le crociere

13 Marzo 2020

In seguito alla diffusione dell’emergenza Coronavirus, i parchi a tema di Walt Disney chiudono i battenti. Da oggi, Disneyland Resort, in California, chiude i cancelli e lo seguono a ruota Walt

Continua

Disneyland Paris ora punta al trade senza t.o.

7 Febbraio 2020

L’obiettivo è ambizioso: raggiungere tutte le agenzie di viaggi italiane con una strategia mirata, che non passa solo da strumenti tradizionali come formazione e fam trip dedicati. Abbandonata per una

Continua

Disneyland Paris schiera 12 sales nelle agenzie

11 Ottobre 2019

Disneyland Paris sempre più a fianco delle agenzie di viaggi. A seguito di un accordo di collaborazione con Trustforce, dal 1° ottobre 12 sales consultant promuovono la destinazione presso la rete

Continua

Guida ai colossi del divertimento dagli States agli Emirati

6 Giugno 2018

Con oltre 151 milioni di visitatori nel 2017, i parchi a tema negli Usa continuano a dominare la scena mondiale del turismo di entertainment, ma ci sono nuove aree di

Continua

Disneyland Paris lancia il pacchetto “Facciamo festa” per comunioni e compleanni

15 Maggio 2018

Capita sempre più spesso di voler festeggiare una ricorrenza a Disneyland Paris, e allora gli agenti di viaggi ora possono proporre un pacchetto creato ad hoc denominato Facciamo Festa, che

Continua

È Disneyland il luogo più “instagrammato”

10 Maggio 2017

È Disneyland in California il luogo più instagrammato. Per ben due volte il parco di divertimenti è risultato il più amato sul social sia dai solo utenti statunitensi che da

Continua

Walt Disney World: apre nel 2019 Star Wars Land

19 Aprile 2017

Un parco con un livello di immersività mai visto. Sarà questo l’asso nella manica di Star Wars Land, le nuove aree a tema fantascientifico che apriranno nei parchi Disney in

Continua

Chi sono i vlogger e perché non mentono

27 Marzo 2017

La produzione e la condivisione di contenuti di viaggio sono proliferate come non mai grazie alla rivoluzione digitale e dei social network che stiamo vivendo. Secondo uno studio condotto da

Continua