Il t.o. Best Tours passa alla società Partours

Il t.o. Best Tours passa alla società Partours
15 Giugno 15:30 2018 Stampa questo articolo

Spunta un nuovo attore nella vicenda Best Tours, reduce dall’annuncio della riduzione del personale per mano del nuovo proprietario Arkus Network e – a distanza di pochi giorni – dell’acquisizione del t.o. Metamondo. Si tratta di Partours – Partecipazioni per il Turismo Spa, con sede a Verona, che ha affittato il ramo di azienda relativo alle attività di tour operating, “nell’ambito del più ampio piano di ristrutturazione” e “così da garantire continuità e mantenimento dei previsti livelli occupazionali, nell’ottica della preservazione dei suoi valori”.

borriNel cda di Partours siedono, tra gli altri, il numero uno Luigi Borri (nella foto), che assume la carica di presidente di Best Tours Italia Spa, e il suo vice Paolo Rubini, già direttore generale dell’Enit.

La direzione operativa di Partours è affidata a Luisa Casarin che, mantenendo l’incarico di general manager di Metamondo, “darà corso all’attuazione del Piano industriale focalizzato sullo sviluppo delle sinergie tra i due brand e il riposizionamento sul mercato del marchio Best Tours”. Un rapporto di complementarità tra gli operatori, funzionale al raggiungimento dei target del piano 2018-2020 in stretto rapporto con le agenzie di viaggi.

“I mezzi patrimoniali e la copertura finanziaria assicurate da Partours – recita una nota dell’azienda – consentiranno alla nuova Best Tours di garantire il puntuale adempimento degli impegni correnti e futuri verso gli utenti, nonché nei confronti dei principali stakeholder che la società deciderà di  confermare  e/o avvalersene quali propri partner del nuovo corso aziendale, sul principio della reciproca convenienza e sulla base delle migliori condizioni di mercato”.

Dal 18 giugno, poi, gli uffici direzionali di Best Tours saranno trasferiti in Viale Francesco Restelli 3, a Milano. Sito web, email e recapiti telefonici resteranno invece invariati, così come sarà mantenuta la procedura Iata per l’attività di prenotazione e vendita di biglietteria aerea. Partours si dice anche intenzionata a “utilizzare un’idonea copertura assicurativa” e ad aderiere “alle principali associazioni di categoria europee”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore