Sweetguest cresce ancora: ora è attivo in 13 città italiane

Sweetguest cresce ancora: ora è attivo in 13 città italiane
22 ottobre 11:59 2019 Stampa questo articolo

Sweetguest continua con il suo piano di sviluppo e porta a 13 le destinazioni italiane nelle quali è attivo il servizio di gestione immobiliare per affitti a breve e medio termine.

Alla sede di Milano, città dove il Gruppo ha iniziato a costruire il proprio business, nel corso di tre anni e mezzo si sono aggiunte Roma, Firenze, Venezia, Matera, Como, Torino, Bologna, Padova, Verona, Treviso, Versilia e Chianti.

Una crescita che ha visto l’azienda fondata da Rocco Lomazzi ed Edoardo Grattirola registrare nei primi nove mesi del 2019 un incremento del +48% sul numero di ospiti accolti, del +68% di notti prenotate e del +70% di valore generato per gli immobili in gestione.

«Siamo molto soddisfatti della nostra crescita e degli ottimi risultati raggiunti in questi tre anni e mezzo di attività – ha dichiarato Lomazzi – Investiamo molto tempo e risorse nello studio del mercato per offrire ai nostri clienti soluzioni di messa a reddito immobiliari sempre più innovative, sicure e in linea con le loro esigenze».

Sweetguest, inoltre, ha da poco completato l’acquisizione di MyPlace, società specializzata nella gestione e messa a reddito immobiliare attraverso la formula “vuoto per pieno”, nota anche come “rent to rent” o “affitto garantito”. Si tratta di un’operazione che nel 2019 porterà il Gruppo alla gestione di oltre 1500 case.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore