Superfast Ferries, in vacanza fin dalla traversata

Superfast Ferries, in vacanza fin dalla traversata
02 Aprile 16:00 2017 Stampa questo articolo

Superfast Ferries, vettore membro di Attica Group, si avvicina all’estate ribadendo un concetto: per chi viaggia su un suo traghetto la vacanza comincia appena mette piede a bordo, non quando è arrivato a destinazione. Chiara Morandi, general manager dell’agenzia F.lli Morandi che in Italia rappresenta il vettore, tiene a sottolineare che a fare la differenza sulle loro 5 navi Superfast e 9 Blu Fast Ferries sono infatti gli alti standard di pulizia e qualità del cibo, un’attenzione che non solo non muta nel tempo ma che continua a premiare il Gruppo con la soddisfazione dei clienti, spesso repeater. Tanti sono infatti i motivi per viaggiare dall’Italia alla Grecia, tratte coperte da Superfast Ferries, e da qui fra tante destinazioni elleniche, coperte da Blu Fast Ferries.

Anzitutto la tratta diretta su Corfù da Bari e Ancona a partire da giugno che consente di imbarcarsi la sera per arrivare la mattina «freschi, riposati e carichi», come specifica Morandi. I vantaggi per chi è membro dell’Automobile Club o di associazioni per camperisti, oppure le agevolazioni per chi oltre ai traghetti del Gruppo includa nel viaggio una tratta ferroviaria servita da Trenitalia, Eurorail e Interrail. E ancora sconti per moltissimi target e categorie: dal 50% per i bambini (tra i 4 e i 16 anni da Venezia e Ancona e tra i 4 e i 12 anni da Bari) al 20% per famiglie e amici (su gruppi di 3-4 persone) dal 20% per i giovani (fino a 25 anni) al 20% per i senior (i passeggeri sopra i 60 anni) fino alle offerte che prevedono -20% per poltrona tipo aereo e -25% per il passaggio ponte oppure il 30% sulle tratte nazionali e sui biglietti di ritorno.

Asso nella manica poi è la doppia anima di operatore traghetti e tour operator, attraverso Web Tours specializzato sulla Grecia, un di più che non sfugge alle agenzie che lo scelgono non solo per l’esperienza sulla destinazione ma anche per il rapporto qualità-prezzo. Come svelato anche da Morandi: «Offrire la sinergia tra compagnia di navigazione e t.o. ci permette di offrire un prodotto competitivo sul mercato che piace molto alle adv. Ne abbiamo circa 3mila nel nostro database e annualmente riusciamo a lavorare direttamente con circa 600 tra queste».

«Nel catalogo Grecia abbiamo selezionato le strutture migliori al prezzo più conveniente – continua la general manager – garantite da noi perché testate in prima persona. Nel volume abbiamo dato spazio anche al lusso, con proposte che vanno dal Peloponneso a Santorini, e puntato l’attenzione su tour tematici che richiamano nicchie di mercato che non vogliamo trascurare. Si va dagli itinerari enogastronomici, a quelli perfetti per bikers, e amanti della bicicletta. Il riscontro è buono e va crescendo: generalmente sono pensati per piccoli gruppi con un accompagnatore esperto nell’area tematica o nelle disciplina sportiva su cui è orientato il tour. Il feedback è più che positivo e crediamo sia destinato a crescere».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Valentina Neri
Valentina Neri

Giornalista

Guarda altri articoli