Stretta di mano Costa-Vueling: accordo triennale

Stretta di mano Costa-Vueling: accordo triennale
23 febbraio 16:54 2017 Stampa questo articolo

Accordo strategico tra Costa Crociere e Vueling che consentirà ai passeggeri Costa provenienti dalla Spagna di raggiungere, passando per l’aeroporto di Barcelona-El Prat, i principali porti di imbarco in Europa. Vueling metterà infatti a loro disposizione i voli diretti a Copenhagen, Bari, Amsterdam, Amburgo e Stoccolma, via Barcellona. In aggiunta proporrà anche la rotta Parigi-Copenhagen.

I crocieristi provenienti da altri Paesi europei potranno anche raggiungere Barcellona, tra i principali porti di imbarco della compagnia, grazie ai collegamenti aerei da Roma, Napoli, Palermo, Amsterdam, Monaco e Bruxelles.

Per David García Blancas, direttore commerciale di Vueling, «questo importante accordo si propone di offrire alle agenzie di viaggi e a Costa una vasta gamma di opportunità, che si traducono in un servizio al cliente ancora più efficente, agevole e comodo».

La partnership di durata triennale – dal 2017 al 2019 – metterà a disposizione dei passeggeri Costa 20mila posti-volo l’anno, per un totale di 60mila posti nell’intero periodo. Per assicurare una migliore esperienza di viaggio, entrambi gli operatori offriranno ai clienti un’area check-in dedicata presso l’aeroporto di Barcellona-El Prat.

La compagnia di crociere ha anche rinnovato, fino al 2019, l’accordo con Iberia, prolungandolo di un anno e aggiungendo 45mila posti su voli charter, per un totale di 175mila.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore